Lo Speed Boot sarà fra noi

Gio, 05/02/2009 - 22:10

Lo Speed Boot sarà fra noi

Inviato da Moreno 11 commenti

Ciao

Pensavo che Coriousus avesse spremuto tutto il possibile dal Parallel Boot ed invece a quanto pare mi sbagliavo.

I Mandriviani non contenti ora si sono cimentati con lo SpeedBoot che in pratica dovrebbe attivare per prima tutta la sezione grafica in modo di dare l'impressione di maggiore reattività e poi dedicarsi ai servizi che se anche arrivano qualche secondo dopo non se ne accorge nessuno.

Questa features sarà disponibile a partire dalla prima Beta della 2009.1 ma sarà disabilitata ed andrà abilitata al boot con il parametro kernel speedboot un po' come qualche anno fa occorreva aggiungere pinit.
Se tutto andrà come previsto questo nuovo tipo di boot farà bella mostra nella 2009.1 finale.

Ecco testo originale del messaggio che annuncia il lieto evento arrivato qualche minuto fa nella ML di Cooker

Quote:

Hi everybody,

just in time for beta 1 of 2009 Spring, I've finished pushing support
for phase 1 of speedboot feature.

What do speedboot :
Speedboot is trying to start first all needed actions for the graphical
system (display manager) to be able to start and then, continue all
other actions needed for a full boot, in background.

How is it implemented ?
We are reusing techniques which have been used already on some of our
OEM products, with finit, but with more standard implementation, keeping
current initscripts.

To be able to start minimal services needed for display manager to
start, we introduced S runlevel (with only 5 services : acpid, dbus,
hal, syslog and dm). Unfortunately chkconfig code only likes numeric
runlevels, so runlevel S is implemented as runlevel 7 (both represent
the same runlevel, but 7 is the one to be used in initscripts).

When booting in speedboot mode, a lot of actions which were done in
initscripts are ignored. This is why speedboot might not work on your
system.

For phase 1 of speedboot, I disabled as much actions as possible in
rc.sysinit. Some actions just need to be delayed after display manager
is started, so I'll try to defer some of the currently disabled actions,
for phase 2 of speedboot.

In phase 2 (or 3) of speedboot, we will automatically enable speedboot
if some criteras are met and if no conflicting features are enabled on
the system, such as crypto FS, raid, network authentication. If
speedboot fails, the system will automatically fallback to standard boot
and will not retry speedboot by itself.

Currently, readahead has been completely disabled when using speedboot.
Our measures showed regressions when using either readahead or
sreadahead but they were not done on SSD drives.

How can I use speedboot ?

By default for beta 1, speedboot is DISABLED. If you want to enabled
speedboot, add speedboot keyword to your kernel commandline and reboot.

Of course, we would like to collect as much bootchart data as possible,
both when speedboot is enabled and when it is not.

If speedboot is failing on your system, we are interested too.

Enjoy

Ciao Ciao, Moreno





Commenti

Ritratto di killer1987
#1

Inviato da killer1987 il Ven, 06/02/2009 - 00:18.

Re: Lo Speed Boot sarà fra noi

veramente utile, vediamo gli sviluppi... al posto della stella se continuano così il logo invece di una stella sarà un razzo : )

Alé Mageia, C'mon Mageia!!! - Wiki Italiano Mandriva - Acer Aspire 5633, intel GMA 950, stamp HP Laserjet 1018, scanner Epson



Ritratto di bat86
#2

Inviato da bat86 il Ven, 06/02/2009 - 10:41.

Re: Lo Speed Boot sarà fra noi

bene, veramente mandriva si candida ad essere una distro da drag race



Ritratto di GiuseppeS
#3

Inviato da GiuseppeS il Ven, 06/02/2009 - 19:08.

Re: Lo Speed Boot sarà fra noi

Ciao.
Non so se avete notato ma credo che in coocker, ovviamente aggiungendo l'opzione al boot, già funziona. O almeno credo, fatemi sapere. Il pc parte in 10 sec più o meno. Non ho cronometrato.

Ciao
Giuseppe



Ritratto di luke008
#4

Inviato da luke008 il Ven, 06/02/2009 - 19:29.

Re: Lo Speed Boot sarà fra noi

Mi potresti dire come hai fatto ad attivare l'opzione ?



Ritratto di Moreno
#5

Inviato da Moreno il Ven, 06/02/2009 - 19:29.

Re: Lo Speed Boot sarà fra noi

Ciao

Io ho provato su una macchina aggiornata ieri ma non cambia assolutamente nulla, vedrò fra qualche giorno quando farò il prossimo aggiornamento.

Per l'attivazione al boot premi F2 e scrivi speedboot e dai invio.

Ciao Ciao, Moreno

Addio, e grazie per tutto il pesce.
Avatar by moonlight-dream.



Ritratto di johnthejocker
#6

Inviato da johnthejocker il Ven, 06/02/2009 - 23:02.

Re: Lo Speed Boot sarà fra noi

Ciao. Anch'io ho provato con la macchina recentemente cookerizzata.
E' vero che si arriva prima alla schermata di login ma, di fatto, l'attività di caricamento che avviene in background pregiudica la velocità di accesso al DE per cui il tempo che occorre per avere il sistema operativo è pressappoco lo stesso.
Concordo quindi che al momento i benefici non sono strettamente reali.
L'idea però mi sembra buona (dalle immense profondità della mia ignoranza, ovviamente) per cui direi che si possono attendere fiduciosi ulteriori sviluppi!

Ciao

Desktop: HP m9180.it - Mandriva 2010.1 - Windows Vista HP - e altro... XD
Portatile: Packard Bell W3420 - Mandriva 2010.1 Cooker - Windows XP HE
PC Server Casalingo: Mandriva 2008



Ritratto di roxwal
#7

Inviato da roxwal il Sab, 07/02/2009 - 01:08.

Re: Lo Speed Boot sarà fra noi

Sarebbe bellissimo metterlo come opzione durante l'installazione per se si vuole ottimizzazione server o attivarlo nella modalità desktop.

W:-}



Ritratto di maurelio79
#8

Inviato da maurelio79 il Sab, 07/02/2009 - 02:52.

Re: Lo Speed Boot sarà fra noi

Però così si rischia di avere un "effetto Xp", nel senso che arrivo velocemente all'interfaccia grafica, ma poi non posso utilizzarla perchè in background la macchina sta macinando per attivare tutti i servizi/processi.

Sinceramente non ne capisco l'utilità, vedremo gli sviluppi.

Debian Squeeze+Mandriva2009 on Asus X59SLseries
http://www.mylinuxexperience.org/



Ritratto di Moreno
#9

Inviato da Moreno il Sab, 07/02/2009 - 07:04.

Re: Lo Speed Boot sarà fra noi

Ciao

E' ovvio che da queste parti nessuno fa miracoli, la coperta è sempre quella se tiri da una parte si accorcia dall'altra, proprio per questo ho parlato di impressione di reattività che è tutta una cosa molto psicologica e che spesso, purtroppo, vale più delle cose concrete.

Comunque non ce la faccio più a resistere, ora sto finendo di sincronizzare il mio mirror per poter fare gli aggiornamenti.

[postedit]
Dunque ho fatto un po' di cronometraggi.
Il tempo necessario per arrivare alla finestra di login passa da 30" a 20" con un guadagno del 33% psicologicamente molto significativo.
Facendo immediatamente il login il tempo di boot totale (Fino a che in KDE non compaiono tutte le icone nel systemtray) non cambia e rimane intorno a 1' 20".

Se invece uno cincischia un po' con la finestra di login (diciamo 10, 15" giusto il tempo di accorgersi che è uscita la finestra di login, selezionare l'utente ed inserire la password) e le cose cambiano radicalmente ed il tempo totale di boot scende a meno di 1' con un guadagno di oltre il 25%

Quindi se uno ha impostato l'auto login praticamente non cambia nulla altrimenti il guadagno di tempo percepito può essere davvero significativo.
[/postedit]

Ciao Ciao, Moreno

Addio, e grazie per tutto il pesce.
Avatar by moonlight-dream.



Ritratto di p4coo
#10

Inviato da p4coo il Ven, 13/02/2009 - 15:57.

Re: Lo Speed Boot sarà fra noi

In effetti secondo me, oltre al fattore psicologico, si tenta di sfruttare tutti i tempi morti del sistema.

In questo caso il tempo che intercorre tra la visualizzazione della finestra di login (KDM,GDM o chi per essi) ed il completo inserimento di utente e pass.

Computazionalmente quelli sono tempi morti in quanto la cpu non fa niente; è quindi una cosa intelligente anticipare la comparsa del login e caricare in background i servizi (naturalmente se parliamo si sistemi desktop, ma per i server chissenè del boot)

Devo dire che sebbene Debian sia la mia distro preferita (diciamo piuttosto che sono apt dipendente Smile ) mandriva riesce sempre a stupirmi in quanto non bada esclusivamente ad essere user-friendly (come ubuntu) ma è realmente capace di essere innovativa, non come upstart...che grande inovazione Worried