Cooker: Nuova vita per le vecchie schede ATI

Sab, 10/04/2010 - 07:31

Cooker: Nuova vita per le vecchie schede ATI

Inviato da Moreno 6 commenti

Qualche giorno fa nella ML di Cooker è apparso questo thread di Paulo Ricardo Zanoni che annunciava la creazione di questa pagina wiki.

La pagina in questione è un HowTo per abilitare il KMS (Kernel Mode Settings) per le schede video ATI con i driver Open.

In pratica si tratta di:

1) Installare il pacchetto radeon-rlc-firmware

2) Aggiungere il parametro radeon.modeset=1 ai parametri del kernel di menu.lst per abilitare il modeset

3) Bisogna aggiungere il modulo radeon nel file /etc/modprobe.preload

Ho provato questa procedura sul mio vecchio DELL con una vecchia ATI X300 che mi ha dato sempre un mucchio di problemi.

Che dire, sono semplicemente rimasto estasiato, tutti i freeze strambi i colori assurdi sono spariti ed ora funziona tutto a meraviglia persino a risoluzioni che una volta erano impossibili da gestire come 1680x1050.
Sia Compiz che KWin funzionano alla perfezione e tutti gli effetti 3D, nei limiti del possibile dato che si parla di una X300, risultano fluidi e naturali.

L'unica perdita in tutto questo discorso, almeno per il momento, è quella del tema grafico di Plymouth al boot che diventa molto simile al vecchio boot di Fedora, decisamente un prezzo bassissimo in confronto al guadagno.

Purtroppo è quasi certo che questa bellissima cosa non sarà inclusa di default nella 2010.1 a causa del suo stato ancora molto "sperimentale" ma certo nessuno ci vieta di goderne dei vantaggi con qualche minuto di lavoro.

Anche questo, come quello che ho segnalato qui, è un altro passo verso la libertà dalle catene dei driver grafici proprietari.

Ciao Ciao, Moreno





Commenti

Ritratto di johnthejocker
#1

Inviato da johnthejocker il Sab, 10/04/2010 - 16:49.

Re: Cooker: Nuova vita per le vecchie schede ATI

Io ti ammiro per la tua capacità di tenere sotto controllo tutta questa roba!!!

E ti ringrazio per questa utilissima dritta che, come hai segnalato tu stesso nel titolo della news, ha ridato VERAMENTE nuova vita alla mia X200M che sembra un'altra scheda!!!
Tutto il sistema ha risentito in positivo di questo piccolo hack, se così si può chiamare! E spero che diventi spero disponibile per tutti, oltre che per gli impavidi cookeriani!!!

Desktop: HP m9180.it - Mandriva 2010.1 - Windows Vista HP - e altro... XD
Portatile: Packard Bell W3420 - Mandriva 2010.1 Cooker - Windows XP HE
PC Server Casalingo: Mandriva 2008



Ritratto di johnthejocker
#2

Inviato da johnthejocker il Sab, 10/04/2010 - 19:26.

Re: Cooker: Nuova vita per le vecchie schede ATI

Ma mi chiedevo: togliere il vga=788 dai parametri del kernel perché è necessario (chiedendo scusa in anticipo per la mia ignoranza)?!

Desktop: HP m9180.it - Mandriva 2010.1 - Windows Vista HP - e altro... XD
Portatile: Packard Bell W3420 - Mandriva 2010.1 Cooker - Windows XP HE
PC Server Casalingo: Mandriva 2008



Ritratto di Moreno
#3

Inviato da Moreno il Sab, 10/04/2010 - 19:36.

Re: Cooker: Nuova vita per le vecchie schede ATI

Ciao

Non ti preoccupare io sono altrettanto ignorante, probabilmente crea qualche casino, farò qualche esperimento.

Ciao Ciao, Moreno

Addio, e grazie per tutto il pesce.
Avatar by moonlight-dream.



Ritratto di johnthejocker
#4

Inviato da johnthejocker il Sab, 10/04/2010 - 23:53.

Re: Cooker: Nuova vita per le vecchie schede ATI

Io ho provato a lasciarlo.
Lo screen di avvio è ritornato OK e non mi sembra che ci siano differenze in negativo. Però non potendoci giurare sopra e, al momento, per evitare granette lo lascio come consigliato nel wiki.

Desktop: HP m9180.it - Mandriva 2010.1 - Windows Vista HP - e altro... XD
Portatile: Packard Bell W3420 - Mandriva 2010.1 Cooker - Windows XP HE
PC Server Casalingo: Mandriva 2008



Ritratto di Moreno
#5

Inviato da Moreno il Dom, 11/04/2010 - 10:26.

Re: Cooker: Nuova vita per le vecchie schede ATI

Ciao

Ho provato anche io ed effettivamente è controproducente rimuovere vga=788.

Lasciando questo parametro al suo posto tutto funziona perfettamente come prima e Playmouth funziona (solo all'avvio però).

Adesso chiedo lumi a Paulo.

Ciao Ciao, Moreno

Addio, e grazie per tutto il pesce.
Avatar by moonlight-dream.



Ritratto di Moreno
#6

Inviato da Moreno il Mar, 13/04/2010 - 06:44.

Re: Cooker: Nuova vita per le vecchie schede ATI

Ciao

A quanto pare il pacchetto radeon-rlc-firmware è necessario solo per le schede video ATI recenti (a partire dalla R600) per la mia povera X300 non serve a nulla, tutte le altre operazioni invece sono molto importanti anche nel mio caso.

Ciao Ciao, Moreno

Addio, e grazie per tutto il pesce.
Avatar by moonlight-dream.