Mageia, la magia della comunità

Mar, 30/11/2010 - 00:36

Mageia, la magia della comunità

Inviato da Sarkiapone 2 commenti

Come forse sapete Mandriva SA sta avendo problemi finanziari, c'è stata una forte riduzione di personale al suo interno e in molti temono per il futuro di Mandriva. Un gruppo di utenti si è unito e sta creando Mageia, una nuova distribuzione linux, esattamente un fork di Mandriva.

Dalle prime informazioni reperibili dalla loro pagina ufficiale, http://www.mageia.org/it/, l'uscita della prima beta di questa nuova distribuzione è prevista per la fine di novembre.

Si sta formando un organizzazione no-profit, gestita direttamente dalla comunità, che si occuperà di tutti gli aspetti della gestione della distribuzione, dall'hosting del codice sorgente al marketing ed alla comunicazione. Tutto il materiale sarà condiviso e discusso dalla comunità.

Non si hanno ancora informazioni precise,date di ralascio, loghi o altro. E' ancora tutto work in progress.
Di seguito trovate una serie di link a tutte le informazioni disponibili di questo nuovo progetto:

Sito ufficiale: http://www.mageia.org/it/
Mailing list: https://www.mageia.org/mailman/
Wiki: http://www.mageia.org/wiki

Rimaniamo in attesa degli sviluppi.





Commenti

Ritratto di Dom-X
#1

Inviato da Dom-X il Mer, 01/12/2010 - 14:17.

Re: Mageia, la magia della comunità

Allora.. io non capisco una cosa.. perchè continuiamo a parlare di mageia su un forum mandriva... e soprattutto.. come ca##o è possibile che una notizia su Mageia sia in una sticky news.. 
Senza aver nulla contro questo nuovo progetto.. però questo è un forum di utenti mandriva.. è come se venissero pubblicate notizie su ubunto o fedora o slackware.. sono Off Topic !  

Mandriva 64 bit 2011, kernel MIb Nrj 3.0.8



Ritratto di Sarkiapone
#2

Inviato da Sarkiapone il Mer, 01/12/2010 - 14:20.

Re: Mageia, la magia della comunità

Ciao Dom-X, come già detto sul forum, è un progetto che avrà sicurmante ripercussioni sulla comunità utenti Mandriva,visto che nasce da una costola di Mandriva, e da una visione prettamente tecnica, almeno nelle prime versioni, sarà molto simile a Mandriva, e quindi i problemi tencini saranno simili. L'inserimento nelle sticky news è stato una svista