News in Commento

Dom, 09/11/2008 - 09:32

Bollini SIAE: storia infinita di illegalità statale

Inviato da picard12

Non so quanti di voi abbiano mai avuto a che fare con la Siae per quanto riguarda l'illegalità dei bollini siae decretata dalla UE:
rimborsi bollini siae
Ora siamo arrivati all'ennesima bocciatura ti tale bollino anche in italia ad opera del Tribunale locale, che ha assolto un imprenditore a cui era stata contestata la commercializzazione in Italia di Cd-Rom privi del bollino.
battuta la siae in italia

Domanda: ma fra quanto si decideranno di regolarizzare questa faccenda?




Dom, 09/11/2008 - 09:16

Open standard: L'UE non fornisce i contratti stipulati con la Microsoft

Inviato da picard12

L'eurodeputato Marco Cappato si sta battendo in europa per l'adozione di standard aperti nelle PA e recentemente aveva interrogato il consiglio europeo in merito ai contratti stipulati con la Microsoft.Vi riporto la notizia:
"Rispondendo a una richiesta di accesso agli atti presentata nel mese di Ottobre dal deputato europeo radicale Marco Cappato, il Consiglio europeo ha rifiutato di fornire i documenti richiesti e in particolare: i contratti stipulati dal Consiglio con la Società Microsoft e lo Studio sui formati aperti realizzato dal Comitato interistituzionale dell'informatica nel 2005. Il Consiglio aveva citato entrambi i documenti nella risposta a un'interrogazione scritta sull'adozione dei formati aperti come standard di lavoro delle istituzioni europee e Cappato aveva chiesto di poterne prendere visione.

Motivando la risposta negativa sulla pubblicazione dei contratti con Microsoft, il Consiglio ritiene che "La divulgazione di tale informazione potrebbe pregiudicare la protezione degli interessi commerciali di Microsoft, poiché questi contratti stabiliscono termini e condizioni specifiche e privilegiate per le Istituzioni UE. In assenza di elementi indicanti l'esistenza di un prevalente interesse pubblico alla divulgazione di tali documenti, il Segretariato generale ha concluso che la protezione degli interessi commerciali di Microsoft, uno dei partners commerciali delle Istituzioni UE, prevale sull'interesse pubblico alla divulgazione".

Per quello che riguarda lo Studio del Comitato interistituzionale dell'informatica, sembra incredibile ma il Consiglio "non ha tenuto copia di questo studio. Il Segretariato generale suggerisce di richiedere eventualmente copia agli archivi del Comitato interistituzionale dell'informatica".

In allegato la risposta pervenuta.

L'articolo di Punto intormatico
http://punto-informatico.it/2466287/PI/News/ue-non-rivela-contratti-firmati-microsoft.aspx"

Come capite c'è sempre da stare attenti e per quanto mi riguarda ho mandato un messaggio di solidarietà all'Eurodeputato. Vi chedo di fare altrettanto, in modo da far sentire che c'è gente che lo segue e lo appoggia.
Personalmente non tengo a simpatizzare particolarmente per parti politiche precise, ma solo le singole persone perchè credo sia l'unica cosa da fare in Italia.
ciao




Mer, 08/10/2008 - 23:09

[MIB] - 2008 Settembre 11-30, Ottobre 1-7

Inviato da nicco

[MIB] - 2008 Settembre 11-30, Ottobre 1-7
============================================

Settembre, gg. 11-30:

Tuneroid 0.9.5*
Un accordatore per svariati strumenti musicali.

Gsopcast 0.4.0*
Qsopcast 0.3.5*
Entrambi software per lo streaming televisivo, per vedere la TV attraverso il Web

Banshee 1.3.0*
Riproduce musica e video. Sincronizza IPod ed altri accessori simili.

Mixxx 1.6.0*
Un potentissimo software per trasformare il PC in un completo banco di mixaggio audio.

Floola 3.5*
Un programma freeware per gestire efficacemente il vostro iPod o cellulare Motorola (qualsiasi modello che supporti iTunes).

Alien 8.72*
Un programma che converte file rpm (Mandriva, Redhat), dpkg (Debian), slp (Stampede), e tgz (Slackware).

Fotoxx 5.2.4 e Printoxx 1.3.2*
Un programma free open-source per migliorare le immagini create con fotocamere digitali e crearne anche immagini 3D.

VLC 0.9.2*
Lettore multimediale per svariati formati audio e video

Teeworlds 0.4.3*
Un gioco d'azione on-line tra diversi giocatori con sorprendenti tornate di combattimento con armi da fuoco.

Canon IJ Printer Driver 2.70 e 2.80*
Driver per stampanti e scanner Canon (x le Multifunzioni)

Phun 4.22*
Un gioco didattico 2D per grandi e piccoli, che consente ai bambini di imparare divertendosi fisica e scienza mediante simulazioni

Transmission 1.34
Ottimo Torrent Client

ATI 8.532*
I driver proprietari dell'ATI

NTFS-3G 1.2918*
Il driver per utilizzare il fiel system NTFS

Flpsed 0.5.1*
Un "WYSIWYG PostScript annotator". Un programma che permette di inserire righe di testo sui file PostScript (ps - pdf).

FileZilla 3.1.3*
uno dei migliori client FTP per linux

Wink 1.5*
Un programma, simile a Camstasia su windows, per la creazione di lezioni interattive e presentazioni finalizzate a creare tutorials sull'utilizzo di software.

FluxBox 1.1.1*
Un window manager per X derivato da Blackbox.

Hedgewars 0.9.6*
Un divertentissimo gioco di strategia.

Wine 1.1.5*
Emulatore delle librerie di Windows, per far girare programmi win32

Wormux 0.8.1*
Un gioco 2D in stile cartoon nel quale ogni giocatore controlla una squadra a scelta composta da personaggi che ricordano Linux

Midori 0.0.22 e WebKit r36712*
nuovo IBrowser leggero e veloce

Tellico 1.3.4
Semplice database con diversi archivi preimpostati

Rosegarden 1.7.2
Un sequencer professionale audio e midi, e generalmente usato nell'ambiente di editing e di composizione musicale.

Scribus 1.3.3.12
Ottimo programma, simile ai progr. commerciali Xpress e PageMaker

FSlint 2.28*
Un utility per trovare e ripulire il sistema da duplicati di file, attraverso una comoda GUI o da riga di comando.

Denemo 0.7.9*
Un Visual Score Editor, cioè l'Editor Visuale che utilizzando il motore LilyPond, consente di generare rapidamente perfetti spartiti musicali.

Mozilla Firefox 2.0.0.17*
Internet Browser

LilyPond 2.11.59*
Il motore che serve per l'interpretazione e visualizzazione dei file MIDI sugli spartiti musicali, permettendo anche una stampa professionale.

Firefox 3.0.2*
Internet Browser

Deluge 1.0.0 Finale*
Il noto programma per la gestione dei comuni torrent si arricchisce di nuove funzioni od effettuazioni di correzioni bachi.

SeaMonkey 1.1.12*
Un browser open-source, disegnato per aderire agli standard, ed essere veloce e altamente portabile.

Mozilla Thunderbird 2.0.0.17*
Internet Browser

Firefox 3.0.3
Internet Browser
VLC 0.9.3*
Lettore multimediale per svariati formati audio e video.

Warsow 0.42*
Uno sparatutto basato sul motore di Quake 3D, è ritenuto, per ottime ragioni, a partire dalla grafica stupefacente, uno dei migliori giochi per Linux.

Road Fighter 1.0*
Una semplice gara automobilistica nella quale conduci un'auto in una corsa mortale in mezzo ad un gruppo di pazzi guidatori.

EllTube 0.1*
Applicazione per scaricare da YouTube e convertirlo in vari formati.

Curl 7.19.0*
Gestore di scaricamenti http/ftp usato di default da urpmi, e da altri programmi che usano la rete Wan/Lan

GNOME-Do 0.6*
GNOME Do permette una ricerca veloce ai diversi programmi o oggetti presenti nel tuo desktop GNOME e inoltre di eseguire diverse azioni su di essi (come esegui, apri, email, chat, play, etc).

============================================

Ottobre, gg. 1-7

Valknut 0.47*
Valknut is an open source cross platform client for the Direct Connect network. It only supports the old (but common) Direct Connect "protocol".

DreamChess 0.2.0*
Un gioco di Scacchi open source.

Secret Maryo Chronicles 1.6
Bel gioco, inspirato a Mario Bros

NVidia 177.70.14
I driver video proprietari della Nvidia

FileZilla 3.1.3.1*
Ottimo client FTP

Xt7-Player 0.7.1
Lettore multimediale, gui di mplayer, molto leggero

aMule 2.2.2 cvs-20081004*
Ottimo programma P2p per le reti donkey

aMsn 098b svn-20081004
Clone di MSN Messenger

EllTube 0.2
EllTube 0.2.1
Ottima utility per scaricare i video da YouTube

GMameUI 0.2.5*
Completissima interfaccia grafica Front-End del noto Mame, emulatore di giochi coin-up (da sala giochi), che supporta adesso oltre 7.000 giochi.

Ziggy the Worm 1.0*
Gioco. In Ziggy the Worm combatti contro il cattivo King e i suoi compagni in oltre 25 mappe.

aMule AdunanzA 3.14b3 cvs20080930*
La versione di Amule per le reti di FastWeb

BillardGL 1.75*
Una bellissima simulazione del gioco del biliardo in 3D.

Gambas 2.8.2
Un potente ambiente per lo sviluppo di applicazioni disponibile per piattaforme *nix basato sul linguaggio BASIC con estensione agli oggetti.

Wired 0.6*
Wired is a professional music production and creation free software running on the Linux operating system.

Qtractor 0.2.2*
Qtractor is an audio/MIDI multi-track sequencer application written in C++ with the Qt4 framework.

Elisa 0.5.12
Ottimo lettore universale multimediale

Worms of Prey 0.4.3*
Gioco simile a Liero, Liero AI, Liero Extreme, Yet Another Liero Clone, Nil, e Wurmz.

VLC 0.9.4
Lettore multimediale per svariati formati audio e video (MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, DivX, mp3, ogg)

NVidia 177.80*

PeaZip 2.3a*
PeaZip è un libero, open source manager di file e di archivi.

==========================================================================
Legenda:
* = MIB-RPMs

I MIB-RPMs sono dei pacchetti che sono stati elaborati da zero, non partendo dalla base dei sorgenti Cooker di Mandriva. Quindi delle Novita' che non figurano nel panorama ufficiale dei pacchetti di Mandriva, anche se è possibile che esistano in qualche altro repository di vari club o gruppi privati, ma elaborati diversamente.
============================================================================

Tutto questo lo potrete trovare qui:

http://mib.pianetalinux.org

Ciao da NicCo
del MIB TEAM




Mer, 10/09/2008 - 07:53

Oggi è un gran giorno per la fisica, l'LHC vedrà la luce

Inviato da Moreno

Lo so che direte e che centra con l'informatica ??
Subito serviti https://savannah.cern.ch/ l'informatica oramai è ovunque, anche nelle teoilette, non penserete mica che macinare 15 petabyte/anno di dati si possa fare a mano,
inoltre fra di noi ci sono parecchi fisici che sicuramente sono in spasmodica attesa dell'evento relativo alla macchina più grande mai costruita dall'uomo.

Anche Punto Informatico ne parla http://punto-informatico.it/2399484/PI/News/lhc-oggi-first-beam-al-cern.aspx approfonditamente.

Ecco alcuni indirizzi

WebCast dell'accensione
http://webcast.cern.ch/index.html
Sito dell'LCG LHC Computing Grid
http://lcg.web.cern.ch/LCG/
Il sito del CERN
http://public.web.cern.ch/Public/Welcome.html

Come al solito ci sono i soliti portasfiga che prevedono catastrofi di ogni genere legate all'esperimento dimenticando che siamo solo delle caccole di mosca cosmiche che al massimo riusciranno (si spera) ad accendere un fiammifero cosmico ma si sa l'omocentrismo è duro a morire anche gli Ufo non possono vivere senza di noi.

Ciao Ciao, Moreno




Mar, 09/09/2008 - 20:29

Software pirata ? No grazie !!!

Inviato da roberto_65

Software pirata ? No grazie !!!

Riferimento: http://linux.billera.eu/?page_id=162

Il software pirata danneggia Linux e l’ Open Source

Chi non hai mai utilizzato, anche per una sola volta, del software pirata?
Una copia pirata di Windows XP, una di MS-Office oppure, tanto per cambiare azienda, una di Adobe Photoshop.

Negli ultimi anni ho notato che sempre più gente tende ad utilizzare copie pirata di software, sia perchè il costo di questi programmi talvolta è eccessivamente alto, sia perchè ormai con l’ADSL scaricare interi DVD non è più un problema.
Anche se, ogni tanto, la Microsoft rilascia delle dichiarazioni contro la pirateria e i meccanismi di attivazione di Windows sono stati resi più complessi, non ho mai sentito notizie di clamorose condanne, ad esempio al signor “Tizio” che utilizzava una copia di Windows senza licenza.

Il mio pensiero personale è il seguente:

Si prenda ad esempio la Microsoft e il suo OS Windows; se da un lato l’azienda di Redmond perde il guadagno relativo alla vendita mancata della licenza, dall’altro ne “acquista” uno enorme.
Un’ipotetica persona che utilizza Windows XP (o Vista) senza licenza anche se ad un primo sguardo potrebbe sembrare solo un peso, visto dal lato economico, per la Microsoft è invece una miniera d’oro “nascota”.
Mi spiego meglio: questa persona con il tempo riuscirà ad utilizzare soltanto Windows e per questo non lo vorrà utilizzare solo a casa ma anche a lavoro, “costringendo” cosi i suoi datori di lavoro ad acquistare licenze Microsoft per dotare i computer dell’azienda con Windows (Sia chiaro il concetto che è ovvio che una sola persona non può influire sulle decisioni di un’azienda ma se invece di una le persone sono mille allora la situazione cambia).

Ritornando all’utilizzo casalingo questa persona sarà invogliata ad utilizzare una webcam o un qualsiasi altro dispositivo andando a comprare prodotti che gli forniscano la compatibilità con l’OS che utlizza; oppure girando per la rete andrà a visitare soltanto quei siti internet che gli forniscono i servizi compatibili con l’OS che utilizza, per l’appunto Windows. (Caso eclatante è stato quello della BBC che avendo fatto un accordo “economico” con Windows permetteva di visualizzare le dirette Olimpiche solo ai possessori di computer avente Windows installato).

Potrei continuare con tanti altri esempi ma credo che questo sia già abbastanza chiaro per far capire quanto guadagno indiretto porta un utente che utilizza un software pirata.

Si immagini adesso una realtà in cui sia realmente impossibile utilizzare un Software a pagamento, senza l’acquisto della dovuta licenza.
Molte persone non sarebbero ingrado di sostenere il costo di programmi molto onerosi, come ad esempio l’Adobe Photoshop.
Quindi come fare?
Beh la risposta è tanto semplice quanto ovvia, le persone inizierebbero ad utilizzare prodotti Open Source, gratuiti e facilmente reperibili.
Ad esempio inizierebbero ad utilizzare sin dall’inizio, come sistema operativo,Linux arrivando al punto da saperlo utilizzare bene e quindi volerlo utilizzare anche a lavoro, richiedendo la compatibilità con Linux per tutti i componenti aggiuntivi, insomma porterebbero il mercato a soddisfare le lore richieste.
Purtroppo però la vera realtà è ben diversa.
Io personalmente mi sono prefissato l’ “obbligo” di utilizzare solo prodotti originali, acquistando le licenze dovute e nel caso di programmi troppo costosi, che non mi posso permettere, cercare l’alternativa Open Source gratuita; ad esempio invece di Adobe Photoshop utilizzo Gimp, che a dispetto di quanto si possa pensare è un ottimo programma, soprattutto per l’utilizzo che un utente medio ne può fare.

A questo punto credo sia chiaro il perchè il software pirata danneggia Linux e l’ Open Source.

Se condividi le mie idee e quindi credi sia giusto lottare contro il software pirata cercando di promulgare la cultura dell’Open Source puoi aderire al progetto: Software PIRATA? No grazie!

Ciao Roberto