Installare gli Nvidia Driver 6629 con il Kernel 2.6.11-1mdk

Gio, 10/03/2005 - 12:52

Installare gli Nvidia Driver 6629 con il Kernel 2.6.11-1mdk

Inviato da Pinguino 1 commento

A seguito del passaggio al Kernel 2.6.11-1mdk i driver NVIDIA necessitano di una patch per poter essere compilati, diversamente il driver non potrà essere installato.

ATTENZIONE!Quella che vi propongo è una guida basata su un thread del forum nvidia:

http://www.nvnews.net/vbulletin/showthread.php?t=46676
Non rispondo di eventuali danni.

1. Procurarsi il materiale.

Trovate il driver Nvidia qui: http://www.nvidia.com/object/linux.html

Se non avete un processore a 64bit, scegliete la versione IA32

Procuratevi la patch:

http://www.nvnews.net/vbulletin/attachment.php?attachmentid=10737

La patch è cumulativa ovvero contiene altre patch che hanno le seguenti funzioni:

- Risolve problemi nelle prestazioni 2D con schede PCI sui sistemi con kernel Linux 2.6 e aumenta le prestazioni genrali su sistemi con kernel 2.4.

- Risolve l'errore: 'NVRM: failed to allocate page table' e problemi correlati (per es. con Cedega).

- Fissa problemi di freeze con sistemi basati sulle pre-release del kernel Linux 2.6.10. Non è più richiesta con il kernel 2.6.10 e successivi, ma comunque raccomandata.

- Corregge un bug nell'interfaccia del sistema PCI del driver per i sistemi con kernel 2.6.10 e successivi, che potrebbe portare al crash del sistema alla partenza del server X.

- Corregge i porblemi intermittenti su sistemi con Linux/x86-64 em64t con SWIOTLB abilitato con più di 4Gb di memoria fisica.

- Fornisce il supporto per le "4-level page tables". E' necessaria per compilare il driver sulle pre-release del kernel Linux 2.6.11.

- Elimina una dipendenza sul meccanismo inter_module_* dall'interfaccia AGPGART nei kernel 2.6. E' anche necessaria per compilare il driver sulle pre-release del kernel Linux 2.6.11

2. Inserire la patch.
N.B.: Vale per i processori a 32bit. Se avete un proessore a 64bit, dovete sostituire NVIDIA-Linux-x86-1.0-6629 con NVIDIA-Linux-x86_64-1.0-6629

lanciare il comando:

sh /path/to/NVIDIA-Linux-x86-1.0-6629-pkg1.run -x

Che vi estrarra le sorgetni del driver senza installarle. Entrate dunque nella cartella appena creata:

cd NVIDIA-Linux-x86-1.0-6629-pkg1/

e applicate la patch:

patch -p0 < /path/to/NVIDIA_kernel-1.0-6629-02.28.2005.diff.txt

Eseguite il comando (Solo per kernel 2.6.x):

modprobe -q agpgart

A questo punto, potete decidere se procedere direttamente alla compilazione o "reimpacchettare" il driver .

3. Compilare

Per effettuare la compilazione occorre spegnere X. Per sicurezza, eseguite il logut dal vostro desktop environment, e quindi:

premete ctrl+alt+F1

Vi troverete in una finestra di terminale, loggatevi com root

lanciate init 3. questo spegnerà il vostro server X, operazione necessaria per proseguire.

Entrate nella cartella NVIDIA-Linux-x86-1.0-6629-pkg1:

cd path/to/NVIDIA-Linux-x86-1.0-6629-pkg1/

Ora ecco i due percorsi alternativi: Compilare da "row source" (3.1.) o "Reimpacchettare" il driver (3.2.)

3.1. Compilare da "raw source"

Lanciate:

./nvidia-installer

Il driver dovrebbe compilarsi (darà probabilmente un warning su rivafb e due errori su due symlink, procedete senza problemi.).

Ora passate al punto 4. : Modificare le configurazioni.

3.2. "Reimpacchettare" il driver. 

Se volete ricostruire il driver Nvidia in versione "custom", dovete:

Rimuovere i file precompilati:

rm -rf NVIDIA-Linux-x86-1.0-6629-pkg1/usr/src/nv/precompiled/

lanciare il comando per reimpacchettare i sorgenti:

sh NVIDIA-Linux-x86-1.0-6629-pkg1/usr/bin/makeself.sh --target-os Linux --target-arch x86 NVIDIA-Linux-x86-1.0-6629-pkg1 NVIDIA-Linux-x86-1.0-6629-pkg1-custom.run "NVIDIA Accelerated Graphics Driver for Linux-x86 1.0-6629 (custom)" ./nvidia-installer

a questo punto, saite di una directory:

cd..

e lanciate:

sh NVIDIA-Linux-x86-1.0-6629-pkg1-custom.run

Il driver dovrebbe compilarsi (darà probabilmente un warning su rivafb e due errori su due symlink, procedete senza problemi.).

4. Modificare le configurazioni.

Se è un'installazione "ex-novo" dovrete modificare le configurazioni di Xorg e il modprobe.

3.1. modificare le impostazioni di Xorg. 

Aprite /etc/X11/xorg.conf con un editor di testo (io uso nano, altrimenti potete usare vim):

Localizzate la sezione Device e sostituite:

Driver "nv" (o Driver "vesa") con Driver "nvidia"

nella sezione Module assicuratevi di avere abilitata - togliendo eventuali # che lo precedono:

Load "glx"

e rimuovete (o commentate) se presenti:

Load "dri"
Load "GLcore"

3.2. modificare il file modprobe.preload. 

basta semplicemente digitare:

echo nvidia>>/etc/modprobe.preload

4. Conclusione.

Non resta altro che ripartire. Basta semplicemente riavviare oppure, se non volete aspettare, è sufficiente lanciare:

modprobe nvidia

e quindi:

init 5





Commenti

Ritratto di Pinguino
#1

Inviato da Pinguino il Ven, 11/03/2005 - 00:51.

Kernel 2.6.11-2mdk

Nota: Il driver nvidia così patchato si installa senza problemi anche sul kernel 2.6.11-2mdk.

Proud linux user # 372467 @ http://counter.li.org
Mandriva Cooker 2008 - Kernel 2.6.17-14mdv - KDE 3.5.7 - Gnome 2.16