Masterizziamo una ISO con K3b in modo Sicuro

Lun, 18/04/2005 - 09:21

Masterizziamo una ISO con K3b in modo Sicuro

Inviato da Moreno 5 commenti

Oramai la diffusione dell'ADSL ci invoglia a scaricare vagonate di MB di dati e ogni qual volta c'è un rilascio, a scaricare le ISO delle nostri distro preferite pronti a sfornare tanti bei CD da utilizzare per l'installazione.
Scaricare e masterizzare le ISO sembra un'operazione banale, ed infatti lo è una volta che si sa come fare, ma è foriera di grandi mal di testa se si commette il ben che minimo errore durante il processo.

Scopo di questa guida è arrivare a masterizzare le nostre ISO essendo certi che non contengano errori ne di download ne di masterizzazione.
Per l'esempio ho utilizzato la ottima EduKnoppix 2.1.1 che è la versione Educational in italiano di Knoppix.
Il sito ufficiale è http://www.eduknoppix.org/ mentre la iso si può scaricare da ftp://ftp.linux.it/pub/eduKnoppix/.
Ovviamente il discorso è universale e vale per qualsiasi ISO,

La prima cosa da fare è procurarsi la ISO scaricandola da un sito, prelevandola da un DVD o altra sorgente.
Normalmente insime alla ISO sono presenti dei file di supporto da pochi Kb che contengono la firma MD5 delle ISO.
Questi file sono importantissimi per sapere se la nostra ISO è arrivata integra sino a noi per cui è idispensabile scaricarli insieme alle ISO.
I file hanno in genere estensione md5, md5.asc o md5sum insomma c'è sempre di mezzo md5 per cui sono facili da riconoscere.

A volte questi file non sono presenti e la chiave MD5 viene pubblicata nella pagina del sito che distribuisce la ISO.
L'idea non è cattiva, infatti per fare danni un malintenzionato deve crackare sia il server FTP contenente la ISO che il server HTTP contenente la chiave MD5.

Una volta venuti in possesso del file ISO e della sua chiave MD5 occorre subito verificare che tutto sia andato per il verso giusto.
Per fare ciò si apre un terminale e ci si sposta nella cartella dove abbiamo scaricato i files.

$ ls -l
totale 704696
-rwxr--r--  1 user user 720896000 apr 15 17:13 eduKnoppix-2.1.1.iso*
-rwxr--r--  1 user user        55 apr 15 14:47 eduKnoppix-2.1.1.md5sum*
$ cat eduKnoppix-2.1.1.md5sum
8c372dcec3f2e30730d9eaba107ad01b  eduKnoppix-2.1.1.iso
$ md5sum eduKnoppix-2.1.1.iso
8c372dcec3f2e30730d9eaba107ad01b  eduKnoppix-2.1.1.iso

Come si può vedere le due firme sono identiche quindi posiiamo essere certi di avere scaricato correttamente la nostra immagine ISO.

In realtà questo passaggio non è indispensabile in quanto K3b esegue automaticamente l'operazione di calcolo dell MD5 al fine di verificare la corretta masterizzazione del CD.

Torniamo a questo punto nel comodo mondo grafico, lanciamo Konqueror (La casetta per intenderci) e andiamo nella cartella dove abbiamo salvato i files.

Per prima cosa facciamo un doppio click sul file eduKnoppix-2.1.1.md5sum in questo modo si apre kwrite e ci mostra il contenuto del file cioè la chiave MD5 della ISO

Ora facciamo doppio click sul file eduKnoppix-2.1.1.iso in modo da far partire il programma di masterizzazione k3b .
Le funzioni di autoriconoscimento di k3b vedono subito che si tratta di un'immagine ISO e aprono la finestra corretta.
La prima cosa che viene fatta è il calcolo della chiave MD5, questa operazione può richiedere un paio di minuti.
Una volta calcolata possiamo confrontarla con quella contenuta nella finestra di kwrite.

Come per l'esempio di md5sum ora sappiamo che il file è stato correttamente scaricato, dobbiamo però cautelarci dagli errori di scrittura sul CD.
Per fare questi si pone il segno di spunta sulla voce Verifica i dati scritti.

A questo punto basta inserire il CD da scrivere e fare click su Avvia.

Ora inizia il processo di scrittura e alla fine verrà di nuovo calcolata la chiave MD5 sui dati scritti.
Se la chiave dei dati scritti è uguale a quella calcolata all'inizio il sistema è sicuro che i dati sono stati scritti correttamente.

Ora siamo certi che il nostro CD è stato scritto alla perfezione, rimangono solo i possibili errori di lettura ma alla jella non si può porre limiti.

Bisogna fare un piccolo discorso sulla scelta dei supporti.
1) Accertatevi, specialmente se dovete masterizzare delle distro, che i CD che utilizzate siano almeno da 700MB, ci sono ancora in giro i vecchi CD da 650MB che, per ovvi motivi di dimensione, sono totalmente inadatti.
2) Non provate neanche a masterizzare una ISO su di un CD/RW anche se fa molto ecocompatibile.
Il formato di scrittura è totalmente incompatibile e comunque la capacità effettiva di un CD/RW è di molto inferiore ad un equivalente CD (mi pare un centinaio di MB in meno).

Ciao Ciao Moreno





Commenti

Ritratto di paolo
#1

Inviato da paolo il Sab, 07/05/2005 - 04:08.

Complimenti.

Grazie Moreno, per la tua professionalità e per l'impegno e l'assiduità con cui collabori con mandrakeitalia.org e per ILDN.

Ottima guida, ottimo uso dei tag, insomma ti meriti un: 10.

Paolo.

Paolo Mainardi - ILDN Founder - CTO Twinbit
http://www.paolomainardi.com
http://www.twinbit.it



Ritratto di farthest
#2

Inviato da farthest il Dom, 08/05/2005 - 08:08.

Re: Complimenti.

Ciao
già non ci avevo pensato a vedere la somma tramite K3b, io uso sempre md5sum! Laughing

PS:Sorry, che cavolata c'era già nella guida!

:-o
bye :-P



Ritratto di farthest
#3

Inviato da farthest il Mar, 12/07/2005 - 10:00.

Critica

Ciao
Quote:

Moreno wrote:
Bisogna fare un piccolo discorso sulla scelta dei supporti.
1) Accertatevi, specialmente se dovete masterizzare delle distro, che i CD che utilizzate siano almeno da 700MB, ci sono ancora in giro i vecchi CD da 650MB che, per ovvi motivi di dimensione, sono totalmente inadatti.
2) Non provate neanche a masterizzare una ISO su di un CD/RW anche se fa molto ecocompatibile.
Il formato di scrittura è totalmente incompatibile e comunque la capacità effettiva di un CD/RW è di molto inferiore ad un equivalente CD (mi pare un centinaio di MB in meno).

Sono in disaccordo su quest'ultima cosa, io uso tranquillamente cd-rw per masterizzare le ISO di mandriva e vanno 700MB, tutti!
Anzi devo dire che la masterizzazione avviene in modo migliore su questi supporti rispetto ai normali recordable! Thinking

bye



Ritratto di farthest
#4

Inviato da farthest il Mar, 12/07/2005 - 10:00.

DOPPIO POST SORRY

DOPPIO POST SORRY Sad



Ritratto di tux_errante
#5

Inviato da tux_errante il Mer, 16/07/2008 - 11:42.

dvd-rw ?

e per quanto riguarda i dvd-rw ?
io ho appena provato a mettere ubuntu 8.4 su un dvd-rw appena formattato (sempre da k3b)
ma mi da un errore immediato.

attempt to re-run with -dvd-compat -dvd-compat to engage DAO  or apply full blanking procedure

..non capisci davvero qualcosa finchè non sei in grado di spiegarla a tua nonna ..