Dual boot Mandriva 2010.1 - Windows7, differenza file system potrebbe creare una diversa usura dell'hardisk??

22 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di camel86
camel86
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 10/05/2009
Messaggi: 43

Un caloroso saluto a tutti, avrei bisogno del vostro prezioso aiuto, mi è stato regalato un portatile Dell Inspiron 15, ovviamente con Win7 preinstallato, anche se sono allergico al duaboot, questa volta sono costretto a prenderlo in considerazione, per via di determinati software ed avendo già su desktop solo Ubuntu 10.04, ho necessità di far convivere Mandriva 2010.1 e Windows7, ho chiesto informazioni sui possibili rischi del dualboot Win-Linux proprio ad un rivenditore Dell e mi ha detto che i due diversi file system NTFS e Ext4, causano una diversa usura dell'hardisk che in caso di rottura invalida la garanzia,  dato che in materia dual boot sono ignorante, chiedo consiglio a voi,  è vero che si va incontro a tali problemi o posso stare tranquillo e precedere con l'installazione di Mandriva 2010.1 accanto a Win7?

Ritratto di Moreno
Moreno
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 24/09/2004
Messaggi: 16862

Ciao

Non si sa bene cosa abbia fumato la persona che ti ha detto simili scemenze.
Sicuramente i venditori sono allergici al fatto che la gente metta le mani nelle macchine da loro vendute, l'unica cosa che devi controllare sono le clausole di vendita se esplicitamente vietano di installare altri SO (ne dubito).

Tutte le mie macchine hanno boot multipli, addirittura una macchina ne ha su 11 (che mi incasina GAG che ne supporta solo 9), e nessuna ha mai dato il ben che minimo segnale di cedimento.

Poi è ovvio che i dischi possono morire per gli affari loro ma questa è un altra storia.

Ciao Ciao, Moreno

Addio, e grazie per tutto il pesce.
Avatar by moonlight-dream.

Ritratto di camel86
camel86
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 10/05/2009
Messaggi: 43

Ti ringrazio per la celerità della risposta, quindi dici che posso utilizzare il dualboot senza rischio di usurare l'hardisk di più nella partizione Windows dato che la frammentazione  su Windows è un problema mentre su Linux no? chiedo venia per la mia ignoranza sull'argomento, ma il rivenditore con quelle parole mi ha fatto venire la paranoia.

Ritratto di tom2004
tom2004 (non verificato)
()

Citazione:

mi ha detto che i due diversi file system NTFS e Ext4, causano una diversa usura dell'hardisk

puo' essere, non e' troppo gentile con i dischi... l'altro OS, intendo Smile

Citazione:

che in caso di rottura invalida la garanzia

se compro un disco e lo uso per leggere e scrivere dati,
perche' si deve invalidare la garanzia a seconda di come scrivo???

direi che e' una grande boiata, digli che adesso Dell supporta anche Linux

http://www.dell.com/content/topics/segtopic.aspx/ubuntu?c=us&cs=19&l=en&s=dhs&~ck=anavml

Ritratto di camel86
camel86
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 10/05/2009
Messaggi: 43

Citazione:

Citazione:

mi ha detto che i due diversi file system NTFS e Ext4, causano una diversa usura dell'hardisk

  

puo' essere, non e' troppo gentile con i dischi... l'altro OS, intendo Smile

Citazione:

che in caso di rottura invalida la garanzia

  

se compro un disco e lo uso per leggere e scrivere dati,
perche' si deve invalidare la garanzia a seconda di come scrivo???

direi che e' una grande boiata, digli che adesso Dell supporta anche Linux

http://www.dell.com/content/topics/segtopic.aspx/ubuntu?c=us&cs=19&l=en&s=dhs&~ck=anavml

Il tuo " può essere " ha aumentato il grado del mio attuale stato paranoico.. Più che il supporto ufficiale,  verso Linux nella fattispecie Ubuntu, mi interessa una delucidazione tecnica sui reali rischi del dualboot.

Ritratto di tom2004
tom2004 (non verificato)
()

Citazione:


Il tuo " può essere " ha aumentato il grado del mio attuale stato paranoico.. Più che il supporto ufficiale,  verso Linux nella fattispecie Ubuntu, mi interessa una delucidazione tecnica sui reali rischi del dualboot.

il mio "puo' essere" era seguito da una faccina che aveva un intendo denigratorio verso altri os...

il mio parere e' che, usando un disco partizionato,
il movimento della testina e' ridotto allo spazio usato dall'OS scelto,
quindi l'usura (se esite...) e' semmai minore
del caso contrario, nel quele la testina e' libera di "scorrazzare"
per tutta la superficie del disco.

detto questo ti garantisco che non sono uno scenziato di dischi
e che ho usato per anni dischi con multiboot e non,
senza mai avere rotture...
quindi NON sono una prova vivente dell'usura dei dischi Smile

In altre parole,
per me ha detto cazzate per evitare un ipotetico futuro nel quale
tu gli riporterai il PC lamentando un guasto,
e lui non sara' capace di capire se il guasto c'e' davvero.

Ritratto di francois007
francois007
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 13/06/2008
Messaggi: 58

Di certo gli hard disk non muoiono per colpa di un differente file system, ma dal modo in cui lo stesso scrive i dati sul disco... Di certo un hard disk in ntfs (acronimo di non ti fa schifo???) ha una vita dimezzata, essendo un file system che scive in continuazione dati sul disco (frammentandosi alla grande...)

Posso permettermi di darti un misero consiglio??? Cerca di trovare software simili a quelli che usi sul tuo sistema Zozzen (lo chiamo così il seven... XD) e se ci riesci spiattellalo e ci metti una Mandriva o una distro Linux di tuo gradimento (voglio essere il più diplomatico possibile)...

Un filesystem in ext3 o ext4 ha una tolleranaza di scrittura dati su disco decisamente inferiore, ha un ottimizzazione diversa nell'uso di processore (il pc non riscalda) e della ram (il pc non si blocca)... inoltre il filesystem non si frammenta, essendo il metodo di scrittura del file contiguo (e non randomico come un filesystem ntfs)...

Che dire del caro amico della Dell... è un povero venditore, forse non ha nemmeno capito il tuo punto di domanda... sei stato fin troppo tecnico e lui non sapeva cosa dire... ha usato le classiche frasi di rito che la sua azienda gli impone in casi come il tuo. Hai parlato di filesystem a uno che di certo fino a qualche settimana fa lavorava in una fabbrica ed era alla catena di montaggio... XD (come sono fetente... è che non tollero certe sparate... da qualunque parte arrivano)...

Saluti linuxiani a tutti... e viva Mandriva (e GNU/Linux) !!!

Come lo scoglio infrango... come l'onda travolgo !!!

Ritratto di brightc
brightc
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 24/10/2006
Messaggi: 88

Concordo con francois, NTFS è un file system "vecchio" che scrive in continuazione, mentre ext4 ha la funzione di "late write" ovvero scrive i dati più tardi possibile, riducendo il numero di scritture e la frammentazione.
Alcuni file temporanei, che vengono creati e cancellati dopo pochissimo tempo. possono anche non essere scritti affatto.

Ritratto di randerot
randerot
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 05/05/2007
Messaggi: 111

Citazione:

Citazione:


Che dire del caro amico della Dell... è un povero venditore, forse non ha nemmeno capito il tuo punto di domanda... sei stato fin troppo tecnico e lui non sapeva cosa dire... ha usato le classiche frasi di rito che la sua azienda gli impone in casi come il tuo. Hai parlato di filesystem a uno che di certo fino a qualche settimana fa lavorava in una fabbrica ed era alla catena di montaggio... XD (come sono fetente... è che non tollero certe sparate... da qualunque parte arrivano)...



concordo pienamente!!!!
comunque se vi può essere utile, quelli di mediaworld mi hanno spiegato che le nuove garanzie coprono il prodotto solo sotto le condizioni di fabbrica, in pratica installando qualunque programma o aggiornamento anche di windows, il prodotto non è più sotto garanzia. Facendo il ripristino del sistema (per esempio con la partizione dedicata che mettono diversi produttori) in modo da riportare il prodotto alle condizioni di fabbrica se si ripresenta il guasto allora la garanzia è valida. Quindi in realtà si può installare qualunque cosa sul pc (soprattutto linux), basta poi ripristinare il pc. Se non lo fate voi, quasi sicuramente lo farà il rivenditore o il  centro di assistenza, quindi bisogna SEMPRE fare un backup completo.
Questo è ovviamente da prendere con le pinze perchè ognuno dice sempre una cosa diversa e nessuno sa bene come funziona, quello che ho scritto mi sembrava la cosa più intelligente che ho sentito in giro.

______________________________________________________________________________________________________________________________________________

Notebook Asus M60J CPU: i7-720QM Memory: 4Gb Scheda Video: Nvidia GT 240M Display: 16.0" HD/led

Ritratto di francois007
francois007
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 13/06/2008
Messaggi: 58

Su questo non sono assolutamente d'accordo... La normativa europea stabilisce che qualsiasi prodotto è coperto da garanzia del produttore sulle parti hardware per un periodo non inferiore a 2 (due) anni... Naturalmente la garanzia decade sulla parte software, la quale è garantita a patto che il pc abbia installato il sistema operativo Winzozz...

HP e altri produttori (Acer inclusa) sui loro prodotti applicano una garanzia di anni 1 (uno)... ma vi dico e vi assicuro che, dopo un anno e mezzo (ho un portatile hp freedos), tramite un'associazione di consumatori, HP Italia mi ha rimborsato in toto (spese di spedizione comprese) i costi di riparazione della tastiera e del touchpad (a loro avviso il mio prodotto dopo 18 mesi non era più coperto da garanzia).

Quindi vige la norma di massima... chiunque in zona euro acquista un prodotto tecnologico ha la copertura "per legge" di due anni a totale carico del produttore (costi di trasporto inclusi).

Saluti linuxiani a tutti...

Come lo scoglio infrango... come l'onda travolgo !!!

Ritratto di dave
dave
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 15/06/2010
Messaggi: 74

Poi capita come al sottoscritto che si guasta la scheda video, manda in assistenza tutto il pc, se lo tengono per ben 3 mesi e quando me lo vado a riprendere il problema non era stato risolto. Bastava cambiare la scheda video, tra l'altro glielo avevo detto io quale era il problema e lo avevano scritto anche nel foglio di accompagnamento, ma loro non lo hanno fatto perchè utilizzando l'altro ingresso (la mia scheda video aveva 2 ingressi) si vedeva l'immagine ma tutta blu! Quindi per loro il mio prodotto era pienamente funzionante anche se si vedeva in toni di blu! Mi sono dovuto incazzare come un pinguino e alla fine sono riuscito ad ottenere che mi cambiassero la scheda video li sul posto anche se mi hanno appioppato un prodotto "semi" equivalente, però non potevo altri tre mesi poichè il computer mi serviva xD