Gestore elaborazione in serie

29 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di webetina
webetina
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 04/05/2010
Messaggi: 84

Buongiorno a tutti,
avrei un centinaio di foto da ridimensionare ed inserire nel sito.
Ho visto in digikam, da strumenti, la voce "gestore elaborazioni in serie", ho aperto, ho selezionato la cartella con le suddette foto, ma non vedo comparire la coda di immagini da nessuna parte, "invia" infatti non è cliccabile per poi andare avanti. Chiederei indicazioni su un programma che mi permetta di elaborare molte immagini in una volta, si tratta di scalarne la dimensione e comprimerle un pò, cosa che faccio nella singola immagine con The Gimp.
Non ho trovato la guida per Digikam, che sto cominciando ad usare, al fine capirne meglio le varie funzioni.

Ritratto di webetina
webetina
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 04/05/2010
Messaggi: 84

Ho visto che comprimendo molto le immagini la qualità scade . Per ridimenzionamento fino a 700 pixel quale sarebbe la compressione ottimale. Chiderei insomma un rapposto ottimale tra grandezza immagine e compressione della stessa.Grazie

Ritratto di tom2004
tom2004 (non verificato)
()

per queste cose conviene usare uno script di una riga e il programma convert di imagemagick:

vai nella cartella dove ci sono le foto,
digita questo comando e ti verranno create nuove immagini ridotte del 50%

for x in $(ls); do convert -resize 50% $x new_$x; done

probabilmente ti conviene prima provare con una sola foto in modo da mettere a punto
i parametri di convert, qua trovi le opzioni possibili:

http://www.imagemagick.org/script/convert.php

e qua ci sono tanti esempi:
http://www.imagemagick.org/Usage/resize/

Ritratto di stefluni04
stefluni04
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 08/09/2004
Messaggi: 1346

Bah... sei sicuro di aver installato i kipi plugin per digikam e gwenview?
Se io apro una cartella con delle immagini posso sia ridimensionare che comprimere in serie... (sia in digikam che in gwenview!)
Sulla 2010 avevo anche un bnel programmino che faceva queste cose... mi pare che l'ho trovato su MIB... ma non ricordo il nome... dovrò cercarlo negli archivi del mib, appena ne ho il tempo. Ciao

Mandriva 2010.2 su Athlon x2_64

Ritratto di webetina
webetina
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 04/05/2010
Messaggi: 84

Vedo imagemagick presente nei programmi istallati, ma richiamandolo da "esegui comando" non si lancia, manca forse di qualche componente.
Ho scaricato Kipi-plugin per lavorare con digikam, ho poi aperto la cartella "scaricati" per istallare il plugin, ma tra tanti files non capisco quale sia quello di istallazione che in win ha estenzione per esempio.exe . Come faccio ad istallare i programmi che non trovo dal gestore software? in questo caso non l'avevo trovato lì il plugin.
Scusate le domande così terra terra, chiedo pazienza come ho già detto in altro post.Grazie Tom e Steflunio

Ritratto di stefluni04
stefluni04
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 08/09/2004
Messaggi: 1346

Ohibò... i kipi pugins li installi dal centro di controllo... tutto lì... è un attimo, senza difficoltà! (centro di controllo, installa software, cerchi kipi e lo installi...)
Imagemagick è un tool a linea di comando... guardare e non toccare, se no 'l s-ciopa... scherzo, ovviamente, ma richiede un attimo di impegno per impararlo!

Postedit
Ho trovato il programma carino di elaborazioni batch. Si chiama phatch e lo trovi nei repository di mandriva. Prova quello, sarà sicuramente  ciò che fa per te!
Ciao

Mandriva 2010.2 su Athlon x2_64

Ritratto di brightc
brightc
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 24/10/2006
Messaggi: 88

A quanto leggo, sei già riuscito a ridimensionare tutte le immagini e stai cercando di trovare una buona combinazione qualità / dimensione file.
Ovviamente, è una questione molto soggettiva e dipende da che cosa devi farne:
* devi mettere le foto su un DVD? ricorda che i televisori normali hanno risoluzione 720x576, quelli in alta definizione possono variare tra 1360x720 e 1920x1080, per cui potresti voler rimanere entro uno di questi tre valori
* devi spedirle per email? in questo caso, dovrai fare i conti anche con il numero di immagini per non superare la dimensione massima del messaggio - mi auguro che tu non abbia questo problema perché sarebbe molto penalizzante dover mettere 100 foto in 2Mb (per email normali) o 10Mb (per email capienti, tipo gmail)
* quale fattore di compressione? suppongo che tu voglia mantenere il formato JPG per essere compatibile con tutti i lettori; secondo me, è preferibile mantenere il livello di compressione al di sopra di 85% e, se la foto viene troppo grande, è meglio ridurre la risoluzione piuttosto che scendere sotto questa soglia

Infine, ti suggerisco di studiare meglio Digikam che è facile e fa tutto quello che ti può servire: ricorda che prima devi selezionare le immagini (menù Modifica -> seleziona tutto) poi fai tasto destro e vai su Processo in serie. Regola le opzioni sulla base dei punti di cui sopra.
In alternativa, ti hanno già suggerito di usare Kim o imagemagik, vedi tu.

Ritratto di webetina
webetina
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 04/05/2010
Messaggi: 84

Ci ho lavorato un pò a ciò che mi avete suggerito: ImageMagik è  inglese, così come la guida di Phacht, ci rinuncio.
Kipi-plugins l'ho scaricato, apro la cartella da file scaricati, dopo averla scompattata, ma non riesco ad istallarlo, non capisco in quale cartella sia qualcosa che si possa chiamare eseguibile. Digikam senza il plugin ho provato ad usarlo, dalla barra degli strumenti ho aperto modifica quindi seleziona tutto, poi da strumenti ho aperto gestore elaborazione in serie, si apre la finestra e  metto i parametri che mi servono, la cartella di destinazione, rinomina, ma il tasto invia non è cliccabile malgrado abbia provato a reimpostare i parametri più volte.
Così ho cercato nel web qualcos'altro e l'unica cosa che ho trovato e che mi è riuscito di usare è un programmino, easyimagesizer, che mi permette sia di ridimensionare sia compattare in serie le immagini. Certo mi piacerebbe ancora sapere come fare ad usare digikam e chiederei la cortesia se qualcuno di voi mi indicasse la sequenza giusta a completa delle azioni da fare per avere il tasto invia cliccabile.
Brightc, ho preso  tuoi consigli su come usare i parametri per ridimensionare e compattare. Le immagini sono destinate a due siti, uno dei quali riguarda il mio lavoro, e sul quale di continuo dovranno essere aggionate; sto provando infatti a gestire da me la sostituzioe e l'inserimento di nuove foto che sono tante e per le quali mi sono stancata di dipendere dagli altri, già solo inviarle zippate per email a chi li doveva inserire per me era uno stress. Grazie ragazzi per l'aiuto, mandriva  è per me un ambiente assolutamente nuovo.

Ritratto di tom2004
tom2004 (non verificato)
()

WOW, hai preso una strada lunghissima per fare una cosa banale Smile

per usare imagemagick basta aprire una shell (tipo konsole),
andare nella cartella dove ci sono le tue immagini e ditare il comando che ti ho scritto

convert ... nome_file_esistente nuovo_nome_file

(converte un solo file)

una volta trovata la conversione che ti va bene,
con il ciclo "for..." che ti ho scritto,
converti tutti i file di quella cartella.

Ritratto di stefluni04
stefluni04
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 08/09/2004
Messaggi: 1346

Perdonami se insisto... kipi-plugins NON devi scaricarlo, ma basta INSTALLARLO dal centro di controllo.
Per fare questo, ovviamente, devi aver configurato i repository.
Se non l'hai ancora fatto, entra nel centro di controllo (chiede psw di root) poi nella sezione software clicca configura le fonti... e scegli >aggiungi > tutte le fonti disponibili, Dopo un po' ti troverai un elenco di sorgenti attive. Spunta tutte le fonti ESCLUSE testing e debug.
Clicca ok, poi passa a installazione: seleziona tutti nella prima finestrina a sinistra, nella seconda finestrina scrivi kipi... troverai quello che cerchi, selezioni e clicchi applica e installa. Fatto tutto. Ciao

Mandriva 2010.2 su Athlon x2_64

Ritratto di webetina
webetina
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 04/05/2010
Messaggi: 84

Citazione:

Perdonami se insisto... kipi-plugins NON devi scaricarlo, ma basta INSTALLARLO dal centro di controllo.
Per fare questo, ovviamente, devi aver configurato i repository.
Se non l'hai ancora fatto, entra nel centro di controllo (chiede psw di root) poi nella sezione software clicca configura le fonti... e scegli >aggiungi > tutte le fonti disponibili, Dopo un po' ti troverai un elenco di sorgenti attive. Spunta tutte le fonti ESCLUSE testing e debug.
Clicca ok, poi passa a installazione: seleziona tutti nella prima finestrina a sinistra, nella seconda finestrina scrivi kipi... troverai quello che cerchi, selezioni e clicchi applica e installa. Fatto tutto. Ciao

 

Citazione:

Ok, hai detto la parola magica, configurare i repository. Ma come si fà? perchè da gestione software, non trovo kipi plugins , allora credo che manchino dei pacchetti se tu mi dici che dovevo trovarlo. Ho provato a seguire le istruzioni della guida e da centro di controllo , poi configura le fonti ho trovato un elenco lunghissimo di fonti ed erano con la spunta solo i principali come per esempio main 2 che ho aggiornato, ma le altre fonti? Ho provato allora alla  cieca a selezioanarli tutti e man mano mi si chiedeva di aggiornare, dopo ho di nuovo cercato  kipi plugins  ma non me lo da lo stesso.