Quali abusi da youtube?

8 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di fabio
fabio
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 13/10/2004
Messaggi: 81

Con riferimento a questo articolo:

http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/politica/alfano-you-tube/alfano-you-tube/alfano-you-tube.html

ed essendo io uno che ogni tanto attinge da youtube frammenti di cultura televisiva e musicale, spesso di tanti anni fa, mi piacerebbe rivolgere, prima a voi, ed eventualmente ( e con rispetto) al ministro mio conterraneo, da quali abusi dobbiamo essere salvaguardati, e con quali misure.
Vorrei sapere le vostre opinioni.
Ciao
fabio

Ritratto di Fabio75
Fabio75
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 30/04/2007
Messaggi: 829

- ..Ci sono (a mio parere) parecchie scene di violenza gratuite o omofobe;
- I diritti d'autore per detrminati filamati ..meriterebbero un discorso a parte
- Questo perchè su youtube tutti posso mettere tutto.

- Tu guardi spezzoni di filmati televisivi..
altri guardano altro e prendono spunto(purtroppo) da determinati filmati(...)

- I bambini, se non controllati, possono vedere ciò che vogliono...discorso filtri famiglia a parte.....questo'ultimo punto riguarda l'intera rete internet.

- Stessa cosa pere facebook.

Ritratto di DonGennaro
DonGennaro
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 29/03/2007
Messaggi: 349

Il discorso sta che uno dovrebbe controllare PRIMA cosa viene caricato e non prendere provvedimenti dopo.
Intanto perché deve essere possibile caricare video porno su youtube?
Ci sono tanti siti dedicati solo agli adulti per questo.

Non volendo fermare la libertà di espressione dovrebbe essere a cura di chi visita il sito di non guardare alcuni video (tipo video come creare molotov),sopratutto quelle persone facilmente influenzabili,e allo stesso tempo dovrebbe essere a cura di youtube stessa evitare di far caricare video che violano il copyright. Sappiamo però che questa cosa è impossibile (a meno che non si guardi video per video..)

Mio modesto parere, a meno che non ci vogliono controllare, bisogna accordarsi con gli utenti e fare in modo di vivere in un mondo di mutua cortesia(o mutui spioni) in modo che un utente possa segnalare abusi a youtube e che youtube lo possa fare alle forze dell'ordine e le forze dell'ordine la facciano pagare a chi di conseguenza.
Per fare questo però bisogna stabilire delle regole precise non ambigue che ne ci limitino molto ne che lascino troppo spazio agli "stolti"!

"L'invenzione di internet è una cosa favolosa, state sicuri che la maggior parte dei depravati staranno chiusi in casa davanti al pc anziché in mezzo alla strada"(Il testo non era proprio così e non ricordo nemmeno chi l'abbia detto XD)

Ricorda per sempre il cinque novembre.
E la congiura contro lo stato.
Ricorda e sta attento che quel tradimento...
MAI E POI MAI SIA DIMENTICATO.

Ritratto di picard12
picard12
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 12/09/2005
Messaggi: 2773

Quote:

Fabio75 ha scritto:
- ..Ci sono (a mio parere) parecchie scene di violenza gratuite o omofobe;
- I diritti d'autore per detrminati filamati ..meriterebbero un discorso a parte
- Questo perchè su youtube tutti posso mettere tutto.

- Tu guardi spezzoni di filmati televisivi..
altri guardano altro e prendono spunto(purtroppo) da determinati filmati(...)

- I bambini, se non controllati, possono vedere ciò che vogliono...discorso filtri famiglia a parte.....questo'ultimo punto riguarda l'intera rete internet.

- Stessa cosa pere facebook.

Sebbene su youtube e company vi siano elementi "pericolosi" che hai citato tu, non sono la causa del malessere giovanile, ma semplicemente un sintonomo, se non una conseguenza.
Se ai giovani negli ultimi 15-20 anni hanno insegnato tutto tranne che la disciplina, il senso della misura e dell'autocontrollo, del giusto e del sbagliato, tutto ciò che ora vedi è solo la conseguenza.
Secondo questi cervelloni, Carlucci compresa, internet è la causa del male della società, della pedofilia etc.. in realtà cercano solo di mascherare leggi per poter controllare ancora di più l'utente e il materiale protetto da copyright.... vedi l'ultima figuraccia della carlucci fatta con la sua proposta di legge... scritta dal presidente dell'univideo e spacciata come legge contro la pedofilia..!!! intanto all'estero ci ridono dietro anche per questo... ma i tg non lo dicono.. Laughing

In base alle teorie di questi signori, io che sono cresciuto a goldrake, mazinga, kenshiro, etc ora dovrei andare in giro a far esplodere le teste alle persone.
In realtà mi hanno insegnato a distinguere la finzione dalla realtà e insegnato che rubare e violentare etc è sbagliato. Ai politici che ci governano invece hanno insegnato che bisogna violentare, rubare e fregare il prossimo, soprattutto se cittadino qualsiasi.

Asus A8N-E;Opteron180X2/mandriva 2010.1Spring x64bit
VGA: Gigabyte gts250/1gb ddr3

Ritratto di fabio
fabio
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 13/10/2004
Messaggi: 81

@Fabio75

Io parto dal presupposto che la conoscenza, le idee e le informazioni devono poter circolare (più o meno) liberamente, e a nessuno deve essere dato il potere di controllarle . Ci sono strumenti che nascono liberi , per dare libertà (come linux, nel suo specifico ambito). Naturalmente, anche la libertà ha il suo prezzo (eccessi e abusi), ma questo si sa, e si sapeva, sin dagli albori di internet.
Il filmato di un pestaggio in classe ai danni del malcapitato professore fa, secondo me, danni molto circoscritti, ed evitabili con un po' di attenzione (mia figlia sa che, appena sbaglia, non tocca più il computer per un mese).
La televisione è più invasiva e, per quanto possa sembrare paradossale, più pericolosa proprio perché più controllata.
Ciao
fabio

Ritratto di Fabio75
Fabio75
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 30/04/2007
Messaggi: 829

Quello che penso realmente...

Se ci fosse un pò più di "sana educazione " in casa come accadeve negli anni 70 e 80, ci sarebbero meno problemi..

Non voglio polemizzare con nessuno, "ma a parer mio", la società di oggi è solo il frutto del troppo permissivismo che c'è stato negli ultimi decenni all'interno della famiglia..

Non tutti i genitori sono uguali! ..e non tutti i figli sono uguali.. E questo sono il primo a dirlo!
Ma oggi la maggior parte di bambini ottiene tutto senza tanti problemi..
La frase retorica "Voglio far avere a mio figlio quello che non ho avuto io!"; oppure "mai uno schiaffo a mio figlio " a parer mio, nella maggior parte dei casi causa solo problemi relativamente a una corretta educazione.
L'assenza di limiti e di freni ha fatto si che la società attuale sia quella che è!

Detto questo..
penso che questi post non andavano neanche scritti....perché non hanno nulla a che fare con gli argomenti trattati in questo forum....
per questo mi scuso!

Ritratto di Ghost
Ghost
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 24/11/2005
Messaggi: 320

Io sono della semplicissima idea che non è il mezzo il problema in se ma come lo si usa.
Probabilmente se un ragazzo prende spunto da un video di YT per picchiare un suo compagno di classe direi che lo stesso ragazzo avrebbe avuto la stessa reazione guardando un po di tv... o magari parlando con qualche altro amico sfigato come lui che gli dava la malsana idea.
Piccolo sfogo personale.... chiudono YT e lasciano maria de filippi a fare il lavaggio del cervello a milioni di persone....( maria era solo uno dei mille casi disastrosi della tv ma veramente i programmi che si possono vedere si contano sulle dita di una mano!)

Asrock ALiveNF7G-HDReady - 4GBRam - Sagate 160 Gb + Samsung 80Gb - Amd64 4200+ - Nvidia 8200gs

Ritratto di picard12
picard12
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 12/09/2005
Messaggi: 2773

Quote:

Fabio75 ha scritto:
Quello che penso realmente...

Se ci fosse un pò più di "sana educazione " in casa come accadeve negli anni 70 e 80, ci sarebbero meno problemi..

Non voglio polemizzare con nessuno, "ma a parer mio", la società di oggi è solo il frutto del troppo permissivismo che c'è stato negli ultimi decenni all'interno della famiglia..

Non tutti i genitori sono uguali! ..e non tutti i figli sono uguali.. E questo sono il primo a dirlo!
Ma oggi la maggior parte di bambini ottiene tutto senza tanti problemi..
La frase retorica "Voglio far avere a mio figlio quello che non ho avuto io!"; oppure "mai uno schiaffo a mio figlio " a parer mio, nella maggior parte dei casi causa solo problemi relativamente a una corretta educazione.
L'assenza di limiti e di freni ha fatto si che la società attuale sia quella che è!

Detto questo..
penso che questi post non andavano neanche scritti....perché non hanno nulla a che fare con gli argomenti trattati in questo forum....
per questo mi scuso!

Sono perfettamente d'accordo con te.
ma qualche offtopic in merito alle libertà digitali, che interessano la rete possa essere argomento condivisibile qui... dove della libertà si è fatto uno stile di vita. Big Grin

Asus A8N-E;Opteron180X2/mandriva 2010.1Spring x64bit
VGA: Gigabyte gts250/1gb ddr3

Ritratto di alex23
alex23
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 24/09/2008
Messaggi: 514

In democrazia l'opinione del cretino vale come quella del saggio, purtroppo la madre dei cretini è sempre incinta.

Come fare a valutare se è giusto caricare un video su YouTube o no.

Certo esistono dei paletti, un video a luci rosse per essere visionato su youtube richiede una password, non bisogna violare la privacy, scene di teppismo o di bullismo andrebbero censurate.

I video musicali e scene di film in realtà sarebbero coperte da copyright, e questo mi dispiacerebbe un po' di più!

la realtà è che il materiale su You Tube è una quantità immensa così come immenso è il numero di video che si aggiungono.

Spetta agli uomini di buona volontà fare le segnalazioni di questi abusi, però penso che se si perseguissero anche gli autori di questi abusi, cosa che non viene fatta, almeno qui in Italia (un mio collega ne ha fatto le spese quindi so quello che dico), forse anche gli autori degli abusi la smetterebbero.

Comunque almeno su You Tube un minimo di controllo c'è, esistono molti altri siti che non solo non eseguono questi controlli ma ci campano.