Metodo funzionante per installare Mandriva 2011 da chiavetta???

8 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di Aliquo93
Aliquo93
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 03/09/2011
Messaggi: 15

Ciao a tutti, ho provato tramite Mandriva Seed e tramite dd e nessuno dei 2 metodi funziona.

Mandriva Seed crasha, mentre con dd la chiavetta viene creata ma quando faccio il boot sul PC mi dice che un file bin è corrotto.

Qualcuno sa dirmi un metodo TESTATO E FUNZIONANTE con cui installare Mandriva 2011 tramite chiavetta?

Grazie in anticipo a chi risponderà.

Ritratto di Nick78
Nick78
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 19/01/2008
Messaggi: 1377

Io ho creato la chiavetta da cui ho installato mandriva usando Unetbootin. E funziona perfettamente.

Ciao ciao!!
Nicola

NiCk on Mandriva 2011 - Asus K61IC - P8700 - 4Gb Ram - KDE SC 4.6.5 - Kernel 3.0.1 - Nvidia GT_220M 1Gb - Linux registered user #496729 - www.nickworlds.it - Samsung Galaxy S3 Android 4.0.3

Ritratto di _2112
_2112
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 10/02/2007
Messaggi: 28

Ciao, ho da poco finito di installare con dd. Come detto nell'errata della 2011, il messaggio è sostanzialmente da ignorare.

Ciao ciao

Ritratto di Aliquo93
Aliquo93
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 03/09/2011
Messaggi: 15

_2112 ha scritto:

Ciao, ho da poco finito di installare con dd. Come detto nell'errata della 2011, il messaggio è sostanzialmente da ignorare.

Ciao ciao


Quel messaggio non lo posso ignorare... dato che dopo che appare non boota più la chiavetta e passa al boot dell'HD.

E, riguardo a Unetbootin, ho sentito che è meglio non usarlo con Mandriva.

Ritratto di Nick78
Nick78
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 19/01/2008
Messaggi: 1377

Aliquo93 ha scritto:

E, riguardo a Unetbootin, ho sentito che è meglio non usarlo con Mandriva.

Perchè altrimenti cosa succede? Ti ripeto, io l'ho usato per la 2011 e non ho avuto problemi. Poi fai come credi.

Nicola

NiCk on Mandriva 2011 - Asus K61IC - P8700 - 4Gb Ram - KDE SC 4.6.5 - Kernel 3.0.1 - Nvidia GT_220M 1Gb - Linux registered user #496729 - www.nickworlds.it - Samsung Galaxy S3 Android 4.0.3

Ritratto di Army75
Army75
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 19/10/2005
Messaggi: 507

Confermo che anche io uso sempre unetbootin e mi trovo benissimo.
Unica precauzione che uso e` formattare la chiavetta fat32 prima di darla in pasto a unetbootin.

Ciao

Armando

2010.2 Official - KDE 4.4.2 - Gnome 2.30.0 -- kernel 2.6.36.2 server on HP Pavilion dv5- AMD Athlon x2 - only official repo

Ritratto di Aliquo93
Aliquo93
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 03/09/2011
Messaggi: 15

Boh, lo dice anche sul Wiki ufficiale di Mandriva di non utilizzarlo...

Ritratto di _2112
_2112
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 10/02/2007
Messaggi: 28

Aliquo93 ha scritto:

Quel messaggio non lo posso ignorare... dato che dopo che appare non boota più la chiavetta e passa al boot dell'HD.


Ah ,si,scusa, ero andato avanti pensando al warning che viene dopo, come detto qui.

Ad ogni modo, anche a me la prima volta che ho creato la chiavetta dava un bruttissmo messaggio, un kernel panic addirittura. Poi l'ho rifatta e tutto ok. Il checksum è corretto? Hai provato a ricrearla?

Ribadisco: metodo testato e funzionante con la 2011? dd.

Spero di esserti stato utile.

Ciao ciao

Ritratto di stefluni04
stefluni04
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 08/09/2004
Messaggi: 1346

Confermo anch'io... fatto ieri con dd, tutto ok. Fatto anche con unetbootin, qualche tempo fa, e pure lì tutto ok.
Fatto pure con il tool del MIB, che ti permette anche di creare una /home persistente
Ciao

Mandriva 2010.2 su Athlon x2_64