Xorg & XF86 e driver

16 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di mortadella
mortadella
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 22/01/2005
Messaggi: 337

Spiegatemi perchè ,
se adesso è Xorg che controlla Xserver (spero di non aver scrtito un'emerita stupidaggine) devo sempre modificare XF86 (che è di XFree,cioè la roba che controllava l'ambiente grafico prima della 10.1)...

Non capisco il perchè devo modificare sempre il file XF86 in /etc/X11...
Non devo modificare Xorg.conf?
In fondo riporta le stesse voci (modules,driver,ecc...) dell'altro...

Spiegatemelo come se avessi sei anni Laughing

Teorema di Stockmayer
Se sembra facile, e' dura. Se sembra difficile, e' fottutamente impossibile.

Ritratto di Moreno
Moreno
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 24/09/2004
Messaggi: 16862

Ciao

Sono sempre belle le tue domande.

XOrg è un fork di XFree. In Pratica gli autori di XFree hanno divorziato, un pò sono rimasti li e altri hanno fondato XOrg.
Siccome si parla di Software e non di Soldi nei divorzi di questo genere tutti portano via il 100% del software scritto sino al momento del litigio dal gruppo.
Quindo l'80% del codice di XOrg è identico a quello di XFree compresi i file di configurazione.

Ciao ciao Moreno

Addio, e grazie per tutto il pesce.
Avatar by moonlight-dream.

Ritratto di Pinguino
Pinguino
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 14/09/2004
Messaggi: 2918

mm Si, però diciamo che in pratica devi modificare il file xorg.conf (o almeno io faccio così!!) per applicare le configurazioni..

Ma perché si è migrati da Xfree a Xorg? questioni politico-commerciali?

Proud linux user # 372467 @ http://counter.li.org
Mandriva Cooker 2008 - Kernel 2.6.17-14mdv - KDE 3.5.7 - Gnome 2.16

Ritratto di Moreno
Moreno
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 24/09/2004
Messaggi: 16862

Ciao

Sì, che io sappia sono stati problemi di licenza.
I, non si sa bene chi, hanno deciso di applicare una licenza molto più restrittiva per il rilascio del nuovo XFree, la cosa non è andata a genio praticamnete a nessuno, nemmeno a quelli di XFree.
Per cui botte da orbi e ognuno per la sua strada, che spreco.

Ciao Ciao Moreno

Addio, e grazie per tutto il pesce.
Avatar by moonlight-dream.

Ritratto di mortadella
mortadella
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 22/01/2005
Messaggi: 337

Ecco,appunto:

è questo che non capisco:
nelle guide del sito si parla di difficoltà con i driver 6629 e delle conseguente scelta dei driver 6111...

Poi si parla di un /etc/modprobe.preload in cui inserire nvidia...
Ma io 'sto file non ce l'ho!

Io ho sempre fatto l'installazione dei driver solo modificando XF86.config ( load glx e driver nvidia) e sono un po' stranite leggendo anche dell'altra roba del nuovo kernel...

Sono io che sono troppo semplicistica o effettivamente devo attivarmi a cambiare,visto appunto il cambio tra XFree e Xorg?

Chiaritemi le idee,che le mie sono POCHE ,MA CONFUSE... Big Grin

Teorema di Stockmayer
Se sembra facile, e' dura. Se sembra difficile, e' fottutamente impossibile.

Ritratto di Moreno
Moreno
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 24/09/2004
Messaggi: 16862

Ciao

Quote:

mortadella ha scritto:
Poi si parla di un /etc/modprobe.preload in cui inserire nvidia...
Ma io 'sto file non ce l'ho!

Ritengo quasi impossibile che tu non lo abbia visto che è vitale per il caricamento dei moduli kernel.
Ricordati di diventare root prima di modificarlo.

in etc devi avere questi file relativi ai moduli del mernel:

modprobe.conf
modprobe.devfs
modprobe.preload
modules
modules.conf

Cerca cerca vedrai che li trovi.

Ciao Ciao Moreno

Addio, e grazie per tutto il pesce.
Avatar by moonlight-dream.

Ritratto di mortadella
mortadella
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 22/01/2005
Messaggi: 337

Ooops,
ci sono stata con mc (da root) e li ho trovati tutti!!!

Devo studiare meglio!

Ciao e grazie...

(Ho postato tutto questo perchè ho cannato l'installazione e il risultato è stato per l'ennesima volta lo schermo nero (e login testuale...)

Formattone e via...per l'ennesima volta!

ciao

Teorema di Stockmayer
Se sembra facile, e' dura. Se sembra difficile, e' fottutamente impossibile.

Ritratto di giorgio
giorgio
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 13/01/2005
Messaggi: 51

Scusate...non resisto...piccolo OT di riflessione:

Quote:

Formattone e via...per l'ennesima volta!

Ecco il risultato del più grande virus informatico esistente: windows.

La shell è uno strumento potentissimo, in fase di configurazione è addirittura più comoda...ma perchè fa tanto schifo?

Lovely day for a Guinness :pint:

Ritratto di Pinguino
Pinguino
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 14/09/2004
Messaggi: 2918

Io penso che mortadella non abbia afferrato bene cosa è successo: ha upgradato la distro e avendo cambiato kernel, ovviamente, i driver nvidia non si caricavano più. Non è "uno schermo nero", infatti ma è la shell..

Bastava (per fare proprio il di più)

urpmi kernel-source
urpmi lynx

collegarsi con lynx al sito nvidia, scaricare i driver aggiornati. Entrare in init 3. Installare i driver (che si compilavano in base al nuovo kernel) editare xorg.conf come descritto nel readme nvidia, inserire "nvidia" in modprobe.preload, lanciare modprobe nvidia e quindi init 5 e.... Tutto come prima.

Hai proprio ragione giorgio! (se vogliamo essere più "delicati" forse si tratta di un po' di mancanza di esperienza)..

Proud linux user # 372467 @ http://counter.li.org
Mandriva Cooker 2008 - Kernel 2.6.17-14mdv - KDE 3.5.7 - Gnome 2.16

Ritratto di tripwood
tripwood
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 05/02/2005
Messaggi: 85

Quote:

giorgio ha scritto:
Scusate...non resisto...piccolo OT di riflessione:

Quote:

Formattone e via...per l'ennesima volta!

Ecco il risultato del più grande virus informatico esistente: windows.

La shell è uno strumento potentissimo, in fase di configurazione è addirittura più comoda...ma perchè fa tanto schifo?

è giustissimo quello che dici... ma è vero anche che capisco perfettamente mortadella...sono cresciuto anche io con i vari windows(come molto di voi immagino..) e quindi anche io avevo il virus del "formattone e via"..ai tempi di win98 ricordavo quasi il seriale a memoria...
solo ora inizio ad apprezzare pienamente l'uso della shell e la sua potenza, ma dovete ammettere che ci vuole un pò per abituarsi..e ancor più per cambiare l'approccio mentale di chi si era abituato a formattare ogni volta piuttosto che vedersi piombare all'improvviso la tristemente famosa finestra blu che segnalava il blocco del sistema...

Ritratto di mortadella
mortadella
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 22/01/2005
Messaggi: 337

Dunque,
non essendo un'esperta di linea di comando ,la schermata nera da ambiente testuale mi manda in panico,proprio perchè NON SO CHE COSA POSSO O DEVO FARE per rimettere le cose a posto...(Schermata blu=inca**atura Schermata nera da ambiente testuale= panico da impotenza)

Mio fratello (che è laureato in informatica dall' 86) FA TUTTO DA LINEA DI COMANDO...e io ho una rabbia!!!

Perciò il formattone è l'unico strumento che conosco per ritornare all'ambiente grafico,anche perchè se dò startx e l'Xserver non parte e devo scrivere una lettera urgente,come faccio senza OOwriter o kwrite o abiword???

So anch'io che la shell è uno strumento che dà (quasi) onnipotenza,ma all'infuori di qualche comando basilare,mi è del tutto sconosciuta...
Pensate che se devo modificare un file,non lo faccio con mc,ma devo aprirlo con gedit (da root,naturalmente) e modificarlo con quello strumento...
Diciamo che il mio rapporto con la shell è un pochino contorto,così come lo è quello con la tastiera (con la quale si fanno cose mostruose...solo che bisogna saperle)

Per un'autodidatta è dura (specialmente ad una certa età) e a volte è anche frustrante NON RIUSCIRE a capire...
Ma per quello,per fortuna,ci siete voi!

(Scusata,sono prolissa,ma volevo chiarire i miei concetti)

Riassumendo: il "mio kernel" è 2.6.8.1-12mdk; aggiungerò il sito linkato da Moreno con urpmi.addmedia per i moduli che servono...
E poi ricomincerò a pasticciare.
E a proposito di pasticci,ne ho fatto un altro, ma questa è un'altra storia...E un altro post.
Big Grin Big Grin Big Grin

Teorema di Stockmayer
Se sembra facile, e' dura. Se sembra difficile, e' fottutamente impossibile.