Problema avvio

2 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di PietroCH
PietroCH
(Newbie)
Offline
Newbie
Iscritto: 29/04/2014
Messaggi: 2

ecco il mio problema, si accettano disperatamente consigli Crying

Ritratto di alangea
alangea
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 16/02/2008
Messaggi: 460

Ciao !

Se possiedi un disco di installazione live (qualunque distro Linux va bene), una volta partito il sistema live, lancia la konsole, impostati come utente root, e poi digita il comando:

fsck - f /dev/sda7

Questo ripara il file system, che è danneggiato.
Bisogna farlo per forza 'da fuori'.

Dovrebbe funzionare.

In bocca al lupo.

Configurazione: RAM: 8GB DDR3 1333 - Mother board: ASUS H67 B3 Revision
4 processori INTEL CORE I3-2120 (64bit) -Scheda video ASUS NVIDIA PhysX GeForce GT440 -SEAGATE HD 500 GB SATA 7200
OpenMandriva Lx 3.0- kernel-release-desktop-4.13.8-2omv- Plasma 5.10.5

Ritratto di mandian
mandian
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 12/07/2009
Messaggi: 181

ciao PietroCH, ho visto adesso il tuo messaggio e spero di essere in tempo utile per rispondere.

Però non è ancora il caso di disperarsi Wink ... il problema è esattamente quello che è scritto sullo schermo

Error reading block 4195690 ...

In sostanza c'è un problema in tale blocco della partizione 7 del primo disco (/dev/sda7, che partizione è? la /home?) che sembra essere più piccolo del previsto. La soluzione è nch'essa scritta sullo schermo

RUN fsck MANUALLY

cioè devi utilizzare il comando fsck da terminale (coi privilegi di amministratore, ovvimente). Perciò inserisci la password di amministratore e ti troverai in un terminale dal quale puoi eseguire il comando

fsck -VN /dev/sda7

dove ho aggiunto l'opzione -V per avere maggiori dettagli e l'opzione -N in modo che ti mostri quello che vuole fare senza, però, farlo (leggi il manuale man fsck prima di effettuare qualsiasi modifica). A questo punto fsck provvederà a controllare il filesystem della partizione alla ricerca di eventuali errori.
Se quello che ti dice non ti convince posta qui i risultato, altrimenti puoi provare anche a farglieli correggere in maniera interattiva il comando da dare è

fsck -V /dev/sda7

Eventuali pezzi di file recuperati si troveranno della directory lost+found al terminale dell'operazione di riparazione.

Se sai anche il tipo di partizione in uso (ad esempio ext4) puoi utilizzare il comando specifico (ad esempio fsck.ext4) con le relative opzioni pensate appositamente per tale filesystem.

ciao,
mandian

PS. Ti ricordo che la versione che stai utilizzando non ha più alcun aggiornamento né supporto di sicurezza. Se non hai particolari esigenze puoi passare alla nuova OpenMandriva, che è l'erede comunitaria di Mandriva (controlla prima che ci siano tutti i pacchetti che ti servono), in uscita proprio in questi giorni.