come creare un alias?

16 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di Nick78
Nick78
(Collaboratore)
Offline
Collaboratore
Iscritto: 19/01/2008
Messaggi: 1377

Apri una konsole, diventi root con su - seguito da invio e poi dalla tua password di root poi scrivi chmod 777 nome_tuo_script e poi sincronizzi quello che vuoi sincronizzare.
Basta! Tutto qua. Smile
Ciao ciao!!
Nicola

NiCk on Mandriva 2011 - Asus K61IC - P8700 - 4Gb Ram - KDE SC 4.6.5 - Kernel 3.0.1 - Nvidia GT_220M 1Gb - Linux registered user #496729 - www.nickworlds.it - Samsung Galaxy S3 Android 4.0.3

Ritratto di niubbo75
niubbo75
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 21/10/2008
Messaggi: 410

Allora, cerchiamo di chiarire le idee.
chmod è un comando che "cambia la modalità" ai file e alle cartelle dando o togliendo permessi che sono lettura, scrittura ed esecuzione, fin qui ci siamo?
Quindi, una volta che tu da terminale come root dai il comando chmod *** <nome_file_o_cartella> assegni in maniera PERMANENTE quei permessi al file e/o alla cartella, quindi NON DEVI RIDARLI TUTTE LE VOLTE!!!!!
Adesso cerchiamo di chiarire il significato dei numeri e delle loro posizioni:
4: Lettura
2: Scrittura
1: Esecuzione
ora, giustamente chiederai, ma allora sto 7 da dove salta fuori??? Semplicemente "7" sta per: lettura, scrittura ed esecuzione permessi, ed è dato dalla somma dei valori corrispondenti (vedi sopra). Da qui si evince che un permesso "8" o "9" non lo si avrà mai infatti i permessi vanno da "0" (tutto negato) a "7" (tutto concesso). Ora, come mai allora "777"???
Semplice, la posizione dei valori indica a chi vengono dati i permessi, e nell'ordine: root, utente/i, gruppo.
Quindi, se noi vogliamo che3 il nostro script sia eseguibile da tutti daremo 777, se vogliamo che lo possa eseguire solo il root e sia invece leggibile da tutti daremo 744 e via discorrendo.
Il permesso che hai indicato tu, 700, sta ad indicare che quel file sarebbe stato eseguibile SOLO dal root e tutti gli altri non lo avrebbero nè potuto eseguire, nè leggere nè tantomeno scrivere (lo "0" infatti sta ad indicare la negazione totale delle azioni).
Spero che adesso sia un po più chiara la situazione.
Ciao ciao.

Linux kernel 2.6.35.4-desktop-nrj.69mib x86_64 AMD Athlon(tm) 64 Processor 3500+ GNU/Linux nVidia GeForce 7300 LE - KDE 4.4.3 on Mandriva Linux 2010.1, ofcourse! Rappresentante Italiano Mandriva (per suggerimenti, critiche o altro contattatemi in privato)

Ritratto di estersandro
estersandro
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 05/12/2008
Messaggi: 75

dovrebbero darvi il premio nobel per la pazienza, Grazie per le spiegazioni.
Ho provato ad inserire in console il comando chmod 777. Ma devo dare "invio"?
Perchè succede questo:

[root@localhost /]# chmod 777 qui c'è il segno di minore seguito da /home/robert(Scrivania/appunti segno maggiore
bash: syntax error near unexpected token `newline'
[root@localhost /]#
[root@localhost /]# chmod 777 segno minore rsync -auv --stats /home/roberto/Scrivania/eccolo '/media/FLASH DRIVE' segno maggiore
bash: syntax error near unexpected token `newline'
[root@localhost /]#

se metto i segni < e > la frase sparisce dalla vista (solo in questo forum)

Ritratto di Moreno
Moreno
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 24/09/2004
Messaggi: 16862

Ciao

A me invece la pazienza sta venendo meno.

Invece di fare domande stupide ti consiglio di studiare un po' a cominciare da Linux da Zero.

Già che ci sei dai un occhiata a questa guida ai punti 2.4 e 2.5, non c'entra nulla ma è un esempio che può chiarirti le idee.

Ciao Ciao, Moreno

Addio, e grazie per tutto il pesce.
Avatar by moonlight-dream.

Ritratto di niubbo75
niubbo75
(Monster)
Offline
Monster
Iscritto: 21/10/2008
Messaggi: 410

Dai, adesso mi stai cadendo proprio su di una banalità!!!! Non perdiamoci in un bicchier d'acqua, dai!
Allora, supponiamo che il nostro script lo abbiamo salvato con nome pippo e lo abbiamo salvato in /usr/share/script
apriamo un terminale:

[roberto@localhost ~]$ su (e battiamo OVVIAMENTE invio)
Password: (e digitiamo la password di root, ovviamente i caratteri NON si vedranno)
[root@localhost roberto]# cd /usr/share/script (battiamo OVVIAMENTE invio)
[root@localhost roberto script]# chmod 777 pippo (battiamo OVVIAMENTE invio)
[root@localhost roberto script]# 

Adesso esegui, ma poi studia un pochetto perché qui mancano totalmente le basi... Ma soprattutto, switch su on il cervelletto, dai! Alcune domande te le saresti proprio potute evitare ragionando un minimo!!!!
Ciao ciao.

Linux kernel 2.6.35.4-desktop-nrj.69mib x86_64 AMD Athlon(tm) 64 Processor 3500+ GNU/Linux nVidia GeForce 7300 LE - KDE 4.4.3 on Mandriva Linux 2010.1, ofcourse! Rappresentante Italiano Mandriva (per suggerimenti, critiche o altro contattatemi in privato)

Ritratto di estersandro
estersandro
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 05/12/2008
Messaggi: 75

vi ringrazio molto per le spiegazioni ed il tempo che ci avete perso