Cerco un piccolo aiuto

38 risposte [Ultimo messaggio]
Ritratto di killer1987
killer1987
(Guru)
Offline
Guru
Iscritto: 02/04/2006
Messaggi: 2924

trovi ottime guide di installazione anche sul wiki, provale... lost+found è una cartella usata dal sistema dove vengono messi i file che vengono persi quando il sistema si spegne bruscamente, la puoi cancellare ma verrà ricreata in automatico al successivo riavvio.

ciao
Marcello

Alé Mageia, C'mon Mageia!!! - Wiki Italiano Mandriva - Acer Aspire 5633, intel GMA 950, stamp HP Laserjet 1018, scanner Epson

Ritratto di ilpioniere
ilpioniere
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 05/08/2010
Messaggi: 20

Citazione:

trovi ottime guide di installazione anche sul wiki, provale... lost+found è una cartella usata dal sistema dove vengono messi i file che vengono persi quando il sistema si spegne bruscamente, la puoi cancellare ma verrà ricreata in automatico al successivo riavvio.

ciao
Marcello


 ok , quindi è una semplice cartella senza nessuna pretesa.

Ritratto di ilpioniere
ilpioniere
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 05/08/2010
Messaggi: 20

comunque ho liberato 15 Gb di spazio.

ora lo provo un pò meglio e poi lo installo li.

sono accetti consigli

Ritratto di Davide_01
Davide_01
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 11/01/2005
Messaggi: 157

Ciao, visto che hai fatto la partizione ormai continua per questa strada, pero anche per altri a cui si presentera la tua stessa problematica,
ti dico un operazione semplice, e direi anche piuttosto economica, per bypassare questo problema.
Compri uno di quegli harddisk portatili in offerta (li trovi ovunque) o se ne hai gia uno usi quello.
lo inserisci ed effettui l'installazione normale su quel harddisk senza grossi problemi,
installando in Bootloader proprio su quell'harddisk.
Dopo, ogni volta che vorrai usare il pc dei tuoi, non farai altro che inserire l'harddisk e accendere il computer.
Tutti i PC (specie quelli recenti ed i portatili) hanno un tasto (F8 o altro) con cui si accede ad una maschera per la scelta del dispositivo di boot.
scegli USB e parti.

inoltre installando Mandriva da una live e NON facendo rimuovere i driver per l'hardware non usato, puoi usare questo harddisk su altri PC....
in caso di emergenza.

Ciao
Davide Garatti

Ritratto di Deeder
Deeder
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 04/06/2008
Messaggi: 96

quell'hard disk è un vero campo di battaglia.
3 swap??? è come se fossero stati installati 3 sistemi linux ognuno sfruttando l'opzione dello spazio libero.
una distro linux ha bisogno di 3 partizioni e basta
/
/home
e una piccola swap, che però può essere anche trascurata.

se vuoi un consiglio, procurati un hard disk esterno, trasferisci tutti i file della tua home lì su, cancelli totalmente l'hard disk, ripristini ubuntu con le tre partizioni di cui sopra più una vuota per mandriva, e rimetti la home che hai salvato nella home di ubuntu.
dopodichè mandriva la installi tutta nella partizione piccola, senza crearne altre.

MDV 2010.1 Spring - One - KDE

Ritratto di ilpioniere
ilpioniere
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 05/08/2010
Messaggi: 20

Ci ho pensato , ma non posso farlo.
molto materiale mi serve ed ho provato a passarlo su un HD esterno , ma non so perchè mi da problemi.
Ora ho tolto la partizione di 13 Gb , è definito Spazio non allocato.
Se faccio partire l'installazione posso usare solo i 13 gb per Mandriva??
visto che per una eventuale swap ci sono circa 1 gb disponibili .

Curiosita ma da live posso usare i comandi per il modem

Ritratto di Deeder
Deeder
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 04/06/2008
Messaggi: 96

sì, puoi usare quello spazio. con alcuni accorgimenti.
1. segnati su un foglio le partizioni, soprattutto quelle avviabili di ubuntu, nel caso qualcosa andasse storto col bootloader, da mandriva puoi sempre riconfigurarlo e così potrai riaccedere a ubuntu ogni volta che vorrai
2. quando installi mandriva, usa partizionamento personalizzato, seleziona lo spazio che dici tu, da 13 giga e installa mandriva tutto lì dentro dando solo il punto di mount / a tutta la partizione da 13GB che dici tu, senza dividerla ulteriormente.
in questo modo, la home non avrà una partizione a sè ma sarà inclusa nella partizione del sistema. siccome però a te interessa usare mandriva per testing, va più che bene così.
3. quando finirà di installare i files ti verrà chiesto se vuoi eliminare i pacchetti hardware e la localizzazione inutilizzati. puoi eliminare tranquillamente la localizzazione ma ti consiglio di tenerti, per ora, i pacchetti hardware
4. attenzione quando si installerà il boot-loader perchè sovrascriverà quello di ubuntu. quindi dovrai aggiungere a manina nel boot loader nuovo di mandriva, tutte le tue partizioni di avvio. se vuoi un consiglio, salvati o stampati il file dove sono le impostazioni di boot, di solito si chiama menu.lst
5. facci sapere come è andata

MDV 2010.1 Spring - One - KDE

Ritratto di Deeder
Deeder
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 04/06/2008
Messaggi: 96

no scusa, non avevo capito... lo spazio che dici tu è non allocato, perciò non partizionato.

allora al punto 2 correggo.
seleziona l'opzione "usa spazio libero"
tieni presente che tu hai 4 swap nell'hard disk.
puoi cancellarne 3 perchè un sistema linux può utilizzare la swap di altri sistemi linux, tanto viene svuotata ogni riavvio.

MDV 2010.1 Spring - One - KDE

Ritratto di ilpioniere
ilpioniere
(Junior)
Offline
Junior
Iscritto: 05/08/2010
Messaggi: 20

sembra facile a leggere cosi.
comunque sto salvando su un hd esterno tutti file delle varie home.
mi sono reso conto che ho due partizioni inutili con dentro solo la cartella "lost+found" senza nulla più.
ora seguendo il tuo secondo punto.
potrei usare quasi 200 gb se posso toglierlo.
solo che non capisco qual'è nella gestione delle partizini .

Ritratto di Deeder
Deeder
(Geek)
Offline
Geek
Iscritto: 04/06/2008
Messaggi: 96

non credo di riuscire a seguirti
http://digilander.libero.it/ilpioniere79/Schermata-1.png
vedi in fondo? ci sono 4 partizioni denominate swap. se non l'hai gia fatto, le ultime 3 le puoi eliminare (nell'immagine si chiamano sda10, sda8, sda5)

tu di che partizione parlavi?

MDV 2010.1 Spring - One - KDE